La destra in piazza del Popolo ha già deciso: "Giorgia premier"

La destra in piazza del Popolo ha già deciso: Giorgia premier
Agenzia askanews INTERNO

Roma, 22 set. (askanews) – Non c’è dubbio sarà Giorgia la prossima inquilina di Palazzo Chigi. Ne sono sicuri gli elettori di Fratelli d’Italia e non solo loro, presenti a Piazza del Popolo per l’ultimo appuntamento elettorale unitario dei leader della coalizione del centrodestra Giorgia Meloni, Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Maurizio Lupi. Davanti all’obelisco … (Agenzia askanews)

La notizia riportata su altri giornali

Lo slogan della coalizione Insieme per l’Italia sullo sfondo blu sovrasta i simboli dei partiti appena visibili alle spalle dei militanti sul palco. Il colpo d’occhio c’è. (Secolo d'Italia)

E’ questo il ritornello intonato sul palco di piazza del Popolo da, in ordine di apparizione, Silvio Berlusconi, Maurizio Lupi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Con un accorgimento: al bando i temi divisivi come le sanzioni alla Russia, l’autonomia, lo scostamento di bilancio, etc. (ilmattino.it)

In una piazza del Popolo che si attende gremita, i leader, insieme a Maurizio Lupi, tornano ad abbracciarsi dopo tre anni. Nonostante i discorsi non siano stati concordati, cercheranno di evitare i punti divisivi ed esaltare quelli (tanti) di unione Di Paola Di Caro (Corriere della Sera)

Meloni è pronta, gli altri no Salvini e B. come comparse

22 settembre 2022 Verrà il giorno della sconfitta, ma non è questo il giorno. Signori, Giorgia Meloni. E' Pino Insegno, una delle voci più famose del cinema e della tv italiana, a introdurre così la leader di Fratelli d'Italia sul palco di Piazza del Popolo a Roma, per il comizio finale dei leader del centrodestra in vista delle elezioni di domenica prossima, 25 settembre. (Liberoquotidiano.it)

Oggi sono convinto più che mai: le spiagge e gli stabilimenti devono restare alle aziende italiane! Non capiamo l’urgenza di firmare decreti attuativi oggi, con una stagione balneare praticamente già conclusa e, soprattutto, a opera di un governo uscente e in carica solo per gli affari correnti. (Sardegna Reporter)

I cori sono tutti per lei: Giorgia, Giorgia, Giorgia. L’accoglienza per Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Maurizio Lupi invece è molto più fredda: qualche tiepido […] (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr