Eruzione Etna: uno spettacolo che fa paura

Eruzione Etna: uno spettacolo che fa paura
La Sicilia INTERNO

Eruzione notte 22-23 febbraio, foto di Salvatore Conti da Santa Venerina e di Mario Di Stefano.

Uno spettacolo.che fa paura, coabitare e vivere alle pendici del vulcano più attivo e capriccioso d'Europa

(La Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’ Etna è di nuovo in attività e nelle ultime ore ha dato spettacolo con un’eruzione incredibile. Il vulcano siciliano ha generato getti di lava alti circa mille metri e fitte nubi di cenere sopra il cratere Sud-Est. (Il Fatto Quotidiano)

Si tratta di fenomeni molto violenti e spettacolari, ma al tempo stesso innocui per la popolazione, se non per il disagio più grande che è rappresentato dalla ricaduta di cenere al suolo nelle zone sottovento. (Stretto web)

Numerose le segnalazioni di balconi e pavimentazioni ove è presente un lieve strato di cenere al suolo. La nube, spinta dalle correnti sud-orientali presenti in quota, è riuscita a spingersi stamane fin verso la Sicilia nord-occidentale, raggiungendo anche Palermo. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

L'Etna e il pennacchio di fumo visibile a chilometri di distanza: il video

Primo piano Etna, spettacolare parossismo notturno fotografato dall’Isola e da Brucoli di. AUGUSTA – L’Etna ha dato spettacolo nella notte con il quinto parossismo (attività stromboliana) dal 16 febbraio, generando, tra la mezzanotte e l’una, getti di lava alti fino a mille metri sopra il cratere di sud-est, e una colonna eruttiva che si è alzata per diversi chilometri rispetto alla cima del vulcano. (La Gazzetta Augustana.it)

Le segnalazioni da parte dei cittadini, nel capoluogo, sono giunte da tutte le parti: da via Belgio alla Zisa, dalla zona della Fiera al centro storico Sembrerebbe impossibile ed invece è proprio ciò che ha prodotto l'Etna e che ha percorso molti chilometri. (Giornale di Sicilia)

video di Davide Anastasi Ecco la nube di cenere che si ergeva stamattina sulla cime dell'Etna dopo che il vulcano questa notte ha dato vita ad una nuova fase parossistica confermando di essere in un periodo di notevole carica di energia con forte pressione dei gas interni alla camera magmatica. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr