Saman, il cugino consegnato alle autorità italiane: è accusato di omicidio e occultamento di cadavere - L'Unione Sarda.it

Saman, il cugino consegnato alle autorità italiane: è accusato di omicidio e occultamento di cadavere - L'Unione Sarda.it
L'Unione Sarda.it INTERNO

Il giovane alla frontiera di Ventimiglia è stato preso in custodia dai carabinieri di Reggio Emilia che lo stanno portando nel carcere della città.

Il giovane sarà quindi trasferito proprio a Reggio Emilia e “messo a disposizione della magistratura".

Al momento del fermo, Ikram Ijaz stava cercando di raggiungere alcuni parenti in Spagna

"In questo momento il nucleo investigativo ha preso in carico a Ventimiglia Ikram Ijaz, il cugino di Saman”, precisa Cristiano Desideri, il colonnello del comando provinciale dei carabinieri di Reggio Emilia. (L'Unione Sarda.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il giovane sarà rinchiuso in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria Il 28enne è indagato nel procedimento per la sparizione della 18enne pachistana, aperto presso la procura di Reggio Emilia (Corriere TV)

Proseguono le ricerche del corpo di Saman. Si continua intanto a cercare il cadavere di Saman Abbas Ikram Ijaz è stato preso in custodia alla frontiera di Ventimiglia, per essere portato in carcere. (Today.it)

CRONACA Saman Abbas, i parenti con la pala in mano: il video che. SAMAN ABBAS Saman Abbas, ragazza pakistana scomparsa a Reggio Emilia ADNKRONOS Saman Abbas, il video che mostra i tre uomini con la pala REGGIO EMILIA Saman Abbas, il video choc dello zio e dei cugini con le pale REGGIO EMILIA Saman Abbas, la foto choc dello zio e dei cugini con le pale. (ilmessaggero.it)

Estradato uno dei due cugini di Saman. Si cerca il corpo con l'elettromagnetometro

Quest’ultimo, secondo le carte giudiziarie, ha detto ai carabinieri che ad ammazzare la sorella è stato lo zio. Saman – continua – mi aveva chiesto di andare dai carabinieri se non ci fossimo sentiti per più di due giorni. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Ikram Ijaz, uno dei cugini di Saman Abbas, indagato per l’omicidio e l’occultamento del cadavere, arrestato nei giorni scorsi a Nimes è stato consegnato all’Italia. Al valico di frontiera di Ponte San Luigi, a Ventimiglia, è stato preso in custodia dai carabinieri di Reggio Emilia che lo stanno portando nel carcere della città. (Riviera24)

Ikram Ijaz, uno dei due cugini di Saman Abbas, la 18enne pachistana svanita nel nulla da oltre un mese, é stato consegnato dalla polizia francese ai carabinieri di Reggio Emilia al posto di frontiera di Ventimiglia (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr