Apple fa uno scivolone: un’app truffa da un milione di dollari al mese

Apple fa uno scivolone: un’app truffa da un milione di dollari al mese
Tecnoandroid SCIENZA E TECNOLOGIA

Apparentemente un’app truffa rimasta sullo store per un tempo non definito è riuscita a truffare tanto da guadagnare 1 milione di dollari al mese.

Come detto, anche gli sviluppatori sono arrabbiati perché per farsi accettare un’app sullo store di Apple bisogna incrociare tutte le dita del corpo.

Mentre quindi ci sono esperti che fanno fatica a districarci in tutte queste regole, una truffa è passata senza problemi guadagnandoci parecchio sopra

La leggenda vuole che l’App Store di Apple sia un luogo sicuro, perlomeno più sicuro di quello di Google. (Tecnoandroid)

La notizia riportata su altri giornali

A “conferma” di ciò, un nuovo brevetto che emerso in rete in queste ultime ore e che potrebbero essere di fatto la “pistola fumante” circa il fatto che la Apple sarebbe al lavoro su un iPhone pieghevole. (Computer Magazine)

Sembra che iOS 15 presenterá un nuovo design del Centro di controllo ispirato a macOS 11 Big Sur. Anche i prossimi Mac potrebbero includere il Face ID, anche se alcuni rapporti indicano che la funzione é in fase di test e non è pronto per un breve rilascio. (Tecnoandroid)

Un nuovo rapporto parla dell’arrivo di iOS 14 su nove iPhone ogni dieci. A febbraio la quota degli iPhone aggiornati a iOS 14 erano già dell’86% (Tecnoandroid)

Find My Network: Servizio Apple per trovare dispositivi di terze parti

L'app Dov'è supporterà quindi non soltanto i prodotti progettati, realizzati e commercializzati dalla società di Cupertino ma anche quelli di altre aziende. L'app Apple Dov'è aiuta a trovare i propri dispositivi col simbolo della mela e cercare i propri amici condividendo eventualmente a propria volta la posizione geografica. (IlSoftware.it)

Nel caso in cui, invece, l'articolo in permuta non dovesse avere un valore idoneo, sarà Apple a riciclarlo a costo zero Apple stessa, infatti, constatate le condizioni, lo sottoporrà a test rigorosi e certificati per rimetterlo in vendita a prezzo scontato. (Valdelsa.net)

Tra i dispositivi compatibili al momento troviamo due e-bike VanMoof, il localizzatore citato precedentemente di Chipolo e gli auricolari Belkin che verranno lanciati a giugno Si vocifera che da quasi due anni, la società abbia stia promuovendo il tracker di Chipolo e non è chiaro se e quando verranno annunciati gli AirTag. (iTechMania)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr