SBK, LIVE Superbike Assen: la diretta della FP1 minuto per minuto

GPOne.com SPORT

11:14 Rea e la Kawasaki vanno all’attacco di Redding, agganciando la seconda posizione a 169 millesimi dalla vetta.

Si chiude nel segno Scott Redding la FP1 di Assen, che vede il portacolori Ducati autore del riferimento in 1’34”591.

Dopo la tappa di Donington, Toprak arriva al Dutch con due punti di vantaggio su Johnny e la Kawasaki, mentre Redding e la Ducati sono sprofondati nella classifica iridata

Il britannico precede Rea di 78 millesimi, mentre terzo Davies seguito da Rinaldi. (GPOne.com)

Ne parlano anche altre testate

SUPERBIKE ASSEN. PROGRAMMAZIONE VENERDI’ 23 LUGLIO. SKY SPORT MOTOGP – CANALE 208. 10:25: FP1 Superbike. 14: 55: FP2 Superbike. PROGRAMMAZIONE SABATO 24 LUGLIO. SKY SPORT MOTOGP – CANALE 208. 9:45 Superpole SuperSport300. (GPOne.com)

Bene anche Davies e Rinaldi. Scott Redding è stato velocissimo anche sul passo, con più passaggi in linea con il migliore. Ducati in formissima nella prima uscita Superbike ad Assen: Scott Redding ha anche il passo, veloci pure Davies e Rinaldi. (Corse di Moto)

La Superbike vola ad Assen e per Toprak Razgatlioglu l’esame è da primi della classe. Lo sa bene il pilota turco, che si presenta al round del Dutch da leader del Mondiale, grazie ai due punti di margine nei confronti di Johnny Rea (GPOne.com)

Si chiude nel segno Scott Redding la FP1 di Assen, che vede il portacolori Ducati autore del riferimento in 1’34”591. Dopo la tappa di Donington, Toprak arriva al Dutch con due punti di vantaggio su Johnny e la Kawasaki, mentre Redding e la Ducati sono sprofondati nella classifica iridata (GPOne.com)

Toprak Razgatlioglu ha debuttato nel mondiale delle derivate di serie in sella alla Kawasaki del Puccetti Racing nella stagione 2018. Nel 2019 il ragazzo, oggi ventiquattrenne, consolida le sue performance: 13 podi con ben 2 vittorie nel round francese di Magny-Cours che gli valgono il titolo di miglior pilota Indipendente. (Sky Sport)

15:05 Mahias finisce a terra, mentre Rea sale in vetta con il crono di 1'34"913 seguito da Lowes e Locatelli a sette decimi dal Cannibale Nel frattempo Rabat sale in 12^ posizione, mentre Bautista è 14°. (GPOne.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr