Calciomercato Inter: confermata l’intenzione di cedere Hakimi, anche Vidal, Perisic e Sanchez verso l’addio. Cordaz per il vice Handanovic, le ultime news

Sport Fanpage SPORT

Altri nomi da valutare per cessioni economicamente importanti sono Arturo Vidal, Alexis Sanchez e Ivan Perisic che non rientrano più nei piani anche per ingaggi pesanti.

Per Alex Cordaz si tratterebbe di un ritorno a casa, visto che ha iniziato da giovanissimo proprio in nerazzurro

L'Inter spera però in un'asta al rialzo per fare più plusvalenza possibile nel minore tempo utile per sistemare bilanci e progetti. (Sport Fanpage)

La notizia riportata su altri giornali

La sua Lazio era una squadra che sapeva attaccare in diversi modi, sapeva capire cosa serviva e riusciva ad adattarsi". VIDEO - INZAGHI TENTA IL DOPPIO "TRASLOCO": DUE BIANCOCELESTI NEL MIRINO DELL'INTER? (Fcinternews.it)

Come riporta Matteo Barzaghi di “Sky Sport”, occhi rivolti anche su Brozovic, Barella e Lautaro Martinez. RINNOVI − L’Inter non vuole solo monetizzare ma anche blindare alcuni interpreti. L’Inter rimane in attesa di capire del futuro di Hakimi ma, al contempo, ha tutta l’intenzione di blindare alcuni giocatori in scadenza di contratto come Young, Ranocchia e D’Ambrosio. (Inter-News)

Queste le sue parole: "Mourinho alla Roma senza dubbio. Inzaghi all'Inter non sarà una passeggiata, avrà tutto da perdere: fare più di Conte è difficile, ha appena vinto lo scudetto e i paragoni si sprecheranno" (fcinter1908)

A differenza della concorrenza, il Corriere dello Sport pone la questione Lautaro Martinez sotto un punto di vista meno roseo. L'Inter vorrebbe tenerlo, ma non ci sono certezze e non è detto che, dopo Hakimi, il club non debba sacrificare anche un altro big. (Fcinternews.it)

L'Inter, da quelle parti, è pronta a premiare non toglie gli occhi da Alessandro Florenzi , ma sa che un altro Hakimi non lo troverà. Se ne va, più in generale, una straordinaria fonte di pericolo, una freccia laterale capace di creare occasioni e superiorità in zona-gol. (Calciomercato.com)

Il futuro di Michele Di Gregorio, portiere classe '97 di proprietà dell'Inter, potrebbe essere definito già nei prossimi giorni, quando è in programma un incontro tra il suo agente, Carlo Alberto Belloni, e il club nerazzurro: "Il suo percorso lo sta facendo e abbiamo ancora tre anni di contratto con l'Inter, in settimana probabilmente mi vedrò con la società e capiremo cosa fare - ha spiegato il procuratore a Monza-news. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr