Germania, ordini di fabbrica +1,2% a febbraio, su anno +5,6%

Germania, ordini di fabbrica +1,2% a febbraio, su anno +5,6%
LaPresse ESTERI

Milano, 8 apr.

Lo rileva l’ufficio nazionale di statistica tedesco Destatis.

(LaPresse) – Gli ordini di fabbrica in Germania avanzano dell’1,2% a febbraio 2021, rispetto al mese precedente.

L’aumento è stato pari al 5,6% su base annua

(LaPresse)

Ne parlano anche altri giornali

Ricardo rimuove le offerte - Contattato, il portale di vendita Ricardo sottolinea di aver iniziato a rimuovere tali offerte. Un utente offre le sue 5 unità mensili per 30 franchi. (Ticinonline)

La quota di mercato dei modelli che non funzionano solo a benzina o gasolio ha continuato a crescere, salendo al 36,7% nel primo trimestre. E grazie a questo incremento, con cui in parte sta recuperando l'enorme calo di marzo 2020 quando furono messe in circolazione solo 17’556 auto, il primo trimestre 2021 mostra addirittura una sensibile crescita del mercato dell'1,9% a 56’497 nuove immatricolazioni. (RSI.ch Informazione)

Da utilizzare esclusivamente in assenza di sintomi e prima di eventi per i quali non è previsto l’incontro con persone a rischio, gli autotest portano con sé tutta una serie di direttive da seguire alla lettera affinché ne sia fatto un uso efficace: una responsabilità che viene affidata al cittadino. (Corriere del Ticino)

Val Cannobina, altri focolai

Bassa Alta Migliorabile Non so [{"keyQ":"q_bv5g57"},{"keyQ":"q_af942yi"}] Vota Risultati E tu sei soddisfatto del nuovo orario? {"id_object_types":10,"id_contents":1503921,"result_type":"all","poll_type":"1","uid":"1156892","title":"La parola ai lettori","questions":{"q_bv5g57":{"a":{"a_spvuek":"Sì","a_ckle7h":"No","a_ulhq37":"Non so ancora","a_1z3ek7":"Non mi interessa"},"q":"E tu sei soddisfatto del nuovo orario? (Ticinonline)

È rotolata giù per un prato, attraversando anche la strada cantonale. Il mezzo era parcheggiato, quando - per cause che sarà l'inchiesta di polizia a stabilire - si è messo in movimento. (Ticinonline)

Tempo secco e favonio, sono gli elementi che hanno favorito il propagarsi degli incendi che hanno interessato il Canton Ticino negli scorsi giorni. Se a questa combinazione di fattori si aggiunge il favonio, un vento secco, la situazione può diventare esplosiva. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr