Giro di Italia 2021, Almeida ed Evenepoel con Deceuninck-Quick-Step

Giro di Italia 2021, Almeida ed Evenepoel con Deceuninck-Quick-Step
SuperNews SPORT

Il giovane della Deceunick si è però infortunato gravemente allo scorso Giro del Lombardia, e da quel momento non ha più corso

Grande attesa per il Giro di Italia 2021.

Almeida, classe ’98, è stato uno delle belle sorprese dello scorso Giro d’Italia.

Giro di Italia 2021, grande attesa per Almeida ed Evenepoel. Saranno Joao Almeida e Remco Evenepoel le punte di diamante della Deceuninck-Quick-Step al via del prossimo Giro d’Italia che scatterà sabato da Torino. (SuperNews)

Su altri giornali

Dietro ci prova Ben O’Connor, ma poi si propongono Masnada e Geraint Thomas, con l’alfiere della Ineos-Grenadiers che poi mette la quinta e riprende Woods ai -2 L’Italia si difende con Fausto Masnada (Deceuninck-Quick Step), quinto a 37″ e sesto nella generale a 45″, e Damiano Caruso (Bahrain-Victorious), ottavo a 52″ (nono a 1’04” in classifica). (OA Sport)

E sugli altri ha un vantaggio sicuro: con la sfortuna dovrebbe essere già a posto per un bel po’ Thomas si è presentato sull’arrivo con Michael Woods, dopo 160 chilometri e 4.600 metri di dislivello, fate voi il conto della fatica. (Cyclinside)

Anche se il suo vantaggio sullo stesso Thomas è di soli 11 secondi prima della crono di domani: “Non è abbastanza per me Colpo doppio per Michael Woods al termine della quarta tappa del Giro di Romandia 2021. (SpazioCiclismo)

Giro di Romandia 2021, Lucas Hamilton: “Felice della mia prova. Sono andato del mio passo, senza preoccuparmi degli altri”

PROBABILI FORMAZIONI MONZA-LECCE. Monza (4-3-3): Di Gregorio; Sampirisi, Scaglia, Bellusci, Carlos Augusto; Frattesi, Barberis, D’Errico; Ricci, Boateng, Mota Carvalho. Prima di scoprire dove vedere Monza-Lecce in diretta tv e streaming, analizziamo il momento delle due squadre in questo campionato. (SuperNews)

Geraint Thomas torna a vincere dopo quasi tre anni. Se fossi andato a tutta in discesa forse avrei fatto un tempo migliore, ma è bello portare a casa la vittoria (SpazioCiclismo)

Il prossimo step è ora provare a fare una buona prestazione oggi nella crono, altro suo punto debole. “Faceva freddissimo, nell’ultima discesa faceva davvero freddo – ci ha raccontato sotto la neve che scendeva – Non sapevo come reagire, perché di solito non vado benissimo con il freddo. (SpazioCiclismo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr