MotoGP, Valentino Rossi: “Razali? Ho la sua fiducia. Nei test devo trovare una soluzione"

MotoGP, Valentino Rossi: “Razali? Ho la sua fiducia. Nei test devo trovare una soluzione
OA Sport SPORT

Non siamo certo nella posizione che volevamo, adesso vediamo di sfruttare il test qui, domani, per provare delle cose e cercare di recuperare.

Anche le gomme sono più o meno le stesse, ma non troviamo il grip: va individuata una strada tecnica per risolvere i problemi e tornare più forti.

Valentino Rossi prosegue nel suo difficilissimo momento in pista e la crisi di risultati è ormai lampante.

Ieri Razlan Razali, direttore del Team Petronas, aveva punto Valentino Rossi, dichiarando che “non va male, ma ci sono dei giovani che vanno più forte“

Valentino Rossi è parso sconsolato ai microfoni di Sky subito dopo la gara: “È stato molto difficile. (OA Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

MotoGP Spagna, Bagnaia leader del Mondiale: “Ho provato a vincere” "Ho avuto molti problemi in staccata nel corso della gara, non riuscivo ad essere incisivo e ad inserire bene la moto in curva. (Motosprint.it)

Come detto, però, Valentino Rossi intende ancora rilanciare: "Vero è che non ci troviamo nella posizione che avremmo voluto. Già dopo le prove non sono riuscito a trovare il passo, e in gara più o meno è andata allo stesso modo. (Sportal)

9° Marquez, 17° Rossi. Massimo Brizzi. Doppietta Ducati a Jerez, con Jack Miller che mette tutti in fila davanti al compagno Francesco Bagnaia, nuovo leader del mondiale. Ne approfittano tutti, con Bagnaia e Morbidelli a occupare le posizioni nobili alle spalle di Miller, e Nakagami ed Aleix Espargaro impegnati a duellare. (La Gazzetta dello Sport)

MotoGP: Takaaki Nakagami faro Honda a Jerez. Ad un passo dal primo podio…

“Dobbiamo essere ottimisti e mantenere alta la motivazione per fare tutto il possibile al fine di essere più veloci. GP Spagna Valentino Rossi. “Ho provato a fare dei sorpassi, ma quando provavo a superare le KTM finivo sempre lungo. (F1inGenerale)

Un percorso che, a rigor di logica, avrebbe dovuto mettere tra le mani una moto evoluta al nostro portacolori. Il portacolori del team Yamaha Petronas assomiglia sempre più ad un leone in gabbia e, dopotutto, come dargli torto…? (OA Sport)

Takaaki Nakagami 4° alla fine di un gran GP a Jerez. Takaaki Nakagami si è messo in bella evidenza, come dimostra il gran 4° posto finale con cui ha chiuso questa quarta gara della stagione MotoGP 2021. (Corse di Moto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr