Tennis, Jannik Sinner fa ancora fatica nei Masters 1000 e negli Slam. Con una eccezione

OA Sport SPORT

La sconfitta contro Taylor Fritz negli ottavi di finale del Masters 1000 di Indian Wells ha lasciato dei dubbi sulla competitività di Jannik Sinner nei tornei maggiori.

La caduta sul cemento statunitense ha infatti confermato che il nostro azzurro deve farne ancora di strada per poter affermarsi ai massimi livelli.

Sintomo che il tennis del numero 2 d’Italia deve ancora crescere per raggiungere i livelli più alti

Se guardiamo tutti gli scontri di Sinner di quest’anno possiamo trovare una chiave di lettura interessante: manca la vittoria contro i più forti. (OA Sport)

Ne parlano anche altre fonti

Da un recente tweet del giornalista sportivo Sasa Ozmo, vicino alle vicende del serbo, è trapelata la notizia che la stagione di Nole non è finita. La notizia, ancora non confermata dal diretto interessato, è trapelata dal profilo Twitter di Sasa Ozmo, giornalista sportivo vicino alle vicende di Nole. (Tennis Fever)

L’indiscrezione arriva, sempre secondo Kurir, dall’ufficio stampa del campione serbo, che non avrebbe “gradito” la prima pagina del quotidiano italiano Tuttosport, dove si parlava di ampie chance di qualificazione alle Finals di Torino per Berrettini e anche Sinner vista la probabile assenza di Djokovic dalla competizione. (LiveTennis.it)

1 ad Anversa. Norrie e Sinner si sarebbero dovuti sfidare ad Anversa dove sono in palio 250 punti e nessuno dei due poteva sbagliare. (LiveTennis.it)

Considerato però il ko contro il britannico Cameron Norrie, il tutto si è concretizzato per Jannik Di sicuro, Jannik Sinner a partire da lunedì 18 ottobre potrà festeggiare un miglioramento nella sua classifica mondiale, nonostante l’amara sconfitta negli ottavi di finale del Masters1000 di Indian Wells (OA Sport)

Di sicuro, lo spagnolo Rafael Nadal (8 della Race) non ci sarà per infortunio e questo libera già un posto. La partecipazione dell’azzurro, come è noto, dipende dal posizionamento nella classifica di rendimento della stagione (ATP Race). (OA Sport)

Berrettini, le Finals sono una certezza. Praticamente certo della sua qualificazione alle ATP Finals, Matteo Berrettini, reduce dalla brutta eliminazione al secondo turno di Indian Wells (sempre ad opera di Taylor Fritz), “giocherà a Vienna e Parigi-Bercy prima delle ATP Finals di Torino e della Coppa Davis”. (Tennis Fever)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr