Migliaia di siti Internet sono stati inaccessibili per un'ora. Offline anche la Casa Bianca

Migliaia di siti Internet sono stati inaccessibili per un'ora. Offline anche la Casa Bianca
AGI - Agenzia Italia ECONOMIA

Il blackout ha coinvolto così tante testate perché i servizi di Fastly sono particolarmente diffusi nell'industria dei media.

Queste compagnie gestiscono reti globali di server per ottimizzare la performance e l'accessibilità dei servizi web.

Il blackout, allargato a tutto il mondo e non ristretto a una specifica rete di server, è durato circa un'ora.

Oltre a Fastly, tra i fornitori di Cdn più utilizzati figurano Amazon Web Services, Cloudflare, CloudFront e Akamai

a compagnia di Content Delivery Networks (Cdn) Fastly ha annunciato di aver risolto il problema tecnico che aveva reso irraggiungibili migliaia di siti Internet in tutto il mondo. (AGI - Agenzia Italia)

Ne parlano anche altre fonti

Malfunzionamenti anche sul sito internet ufficiale del governo britannico Nel tentativo di caricare l’homepage di questi siti, appare infatti l’errore 503, che segnala che il server non è in grado di fornire il contenuto richiesto. (Il Primato Nazionale)

—> > > Ti potrebbe interessare anche Twitter Down, problemi con i server: cosa sta accadendo. Il motivo del down dei siti internet. Ma il disservizio è stato prontamente smentito dalla Tim, soprattutto quando è risultato evidente che il problema del down dei principali siti del mondo era generalizzato. (Ck12 Giornale)

E ha fatto sapere, con una nota, di “aver individuato il problema” e di essere al lavoro per individuare una soluzione al problema riscontrato Roma, 8 giu – Internet down, ma cosa è successo? (Il Primato Nazionale)

Perché molti siti internet oggi non vanno

Fastly down: cos’è successo. Come già anticipato, il problema che ha investito moltissimi siti web è legato al malfunzionamento della CDN offerta da Fastly. Da questa breve introduzione, si comprende come il malfunzionamento di una CDN molto diffusa, come quella fornita da Fastly, possa causare malfunzionamenti su molti altri siti che solo apparentemente sembrano indipendenti. (HTML.it)

I CDN sono le infrastrutture fisiche che gestiscono e distribuiscono i contenuti digitali, principalmente multimediali, a livello internazionale. Tra i servizi offerti da Fastly, c'è la protezione dagli attacchi informatici denial-of-service e la gestione dei picchi di traffico. (Gazzetta di Parma)

A quanto pare la causa del problema è un disservizio di Fastly, una delle più grandi CDN al mondo. Nel frattempo alcuni siti che erano risultati irraggiungibili, come la Bbc e il Guardian, sono tornati online passando a un altro Cdn. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr