Coronavirus e pensioni: «Liquidità fino a maggio». Ma il Tesoro è pronto a intervenire

Coronavirus e pensioni: «Liquidità fino a maggio». Ma il Tesoro è pronto a intervenire
Il Messaggero Il Messaggero (Interno)

Hanno provocato non poche polemiche le parole del presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, sulla liquidità dell'istituto adesso che i contributi sono stati sospesi e quindi sul pagamento delle pensioni .

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ultimo aggiornamento: 11:30. . ROMA I soldi ci sono solo fino a maggio. «Non ci sono problemi fino a maggio» dice in un primo momento. (Il Mattino)

Lo afferma il presidente dell'Inps Pasquale Tridico intervenendo a 'Porta a Porta' su Raiuno. "Questo è il nostro impegno, per questo stiamo lavorando duramente", aggiunge rispondendo alla domanda se arriveranno in aprile gli indennizzi per gli autonomi e la cig previsti per l'emergenza coronavirus. (Yahoo Finanza)

«Se qualcuno ha mai pensato a pregiudicare le risorse pensionistiche si sbaglia, non c'è assolutamente nulla di cui preoccuparsi. Lo ha detto il presidente dell'Inps Pasquale Tridico a SkyTg24, spiegando che i 10 miliardi previsti per le materie lavoristiche sono risorse «aggiuntive». (Il Messaggero)

(Continua a leggere dopo la foto). . . . . . . . . . . . I pensionati, dunque, possono stare tranquilli. Quindi fino a maggio non c’è problema di liquidità anche perché possiamo accedere ad un ‘tesoretto’ che è il Fondo di Tesoreria dello Stato. (Caffeina Magazine)

nel corso della trasmissione Di Martedì, condotta da Giovanni Floris su La7, Tridico ha assicurato che fino a maggio non ci saranno problemi di liquidità per pagare le pensioni. Dunque si confida in nuove disposizioni in materia che, al momento, tuttavia lasciano tutti in preda ai dubbi. (Leggilo.org)

Sospesi i pagamenti di bollette, sanzioni e tasse locali ed è pertanto “vietato recarsi negli sportelli e uffici postali/bancari senza validi urgenti e improrogabili motivi“. (ilSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.