Pasta più cara. Serve un film per capirne il perché

Pasta più cara. Serve un film per capirne il perché
ilGiornale.it ECONOMIA

È lecito chiedersi, però, fino a quando le catene di supermercati potranno «fare da cuscinetto».

Ma siamo noi i responsabili di questa spirale di rialzo dei prezzi (come negli anni '70 quando i salari rincorrevano il caro-petrolio) oppure siamo «innocenti»?

Se, però, l'inflazione è il loro risultato finale, qualcosa è stato sbagliato in partenza

«Un chilo di pasta, che a settembre la grande distribuzione comprava a 1,10 euro, ora ne costa 1,40. (ilGiornale.it)

Su altri media

Un chilo di pasta, che a settembre la grande distribuzione comprava a 1,10 euro, ora ne costa 1,40. Per questo hanno assorbito gli aumenti senza disaffezione: in fondo, la pasta resta ancora l’alimento che costa meno di tutti. (Il Sole 24 ORE)

Nello specifico, l’aumento generale dei prezzi del gas, elettricità, cellophane eccetera ha portato ad una difficoltà maggiore nella produzione della pasta. La crisi economica e l’aumento dei prezzi non ha lasciato scampo neanche ai generi alimentari, la prima fra tutte a subirne il rincaro sarà proprio la pasta. (Leggilo.org)

Il prezzo della pasta è alle stelle anche per l’aumento del prezzo del grano. Una pasta salatissima A lanciare l’allarme sul Sole 24Ore è stato Vincenzo Divella, amministratore delegato dell’omonimo gruppo. (Sky Tg24 )

Pane, pasta e colazione: i rincari distruggono gli italiani

Una stangata davvero dura. Insomma una stangata durissima che si ripercuote su ogni tipo di acquisto che gli italiani fanno. La stangata sulla pasta è solo la punta dell’iceberg e gli italiani vanno al tappeto. (iLoveTrading)

A tal proposito Divella ha spiegato: "I pastifici riaccendono i motori, e subito il prezzo del grano risale". Video su questo argomento Prezzi alle stelle: gli italiani costretti a risparmiare sul cibo. (Liberoquotidiano.it)

Infatti è stato proprio l’amministratore delegato di pasta Divella sul sole24ore a spiegare la drammaticità della situazione del comparto pasta e pane. Stangate su tutti i fronti. Per il pane la situazione non è tanto diversa, ma anche sulla colazione al bar arriva un rincaro assai pesante. (iLoveTrading)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr