Apple un foro agli AirTag potevi metterlo

Apple un foro agli AirTag potevi metterlo
Altri dettagli:
HelpMeTech SCIENZA E TECNOLOGIA

- Advertisement -. Ma un pelo nell’uovo c’è: la mancanza di un foro con cui assicurare il dispositivo a un portachiavi o a un laccetto da agganciare agli effetti personali che si vuole evitare di perdere.

Perché alcuni utenti stanno forando i nuovi AirTag di Apple?

- Advertisement -. Poi ha aggiunto con ironia: «Taccagno 1 – Apple 0».

Ci sono poi altri due «contro»: il risultato estetico non certo accattivante e la perdita di resistenza all’acqua

Merito della loro efficacia nel consentire di ritrovare gli oggetti smarriti, unita a un’estrema semplicità di utilizzo. (HelpMeTech)

La notizia riportata su altre testate

Ovviamente, vi sconsigliamo caldamente di effettuare questa operazione, sia perché rischiate di rendere inutilizzabile il vostro AirTag, sia perché invalidate la garanzia. Secondo iFixit, Apple non ha voluto proporre alcun foro su AirTag sia per un fatto estetico, sia per poter vendere un numero maggiore di accessori indispensabili per poter collegare il tracker a vari oggetti. (iPhone Italia)

3' di lettura. 0. Questa funzione è disponibile dall’iPhone 11 in poi, che hanno al loro interno il chip Ultra Wideband U1, dedicato proprio a questo (Il Sole 24 ORE)

Con l’arrivo poi della funzione di trasparenza del tracciamento temono anche un grande calo delle entrate generate dagli ads, a causa ovviamente di una percentuale elevata di rifiuto da parte degli utenti a consentire il tracciamento (iPhone Italia)

Facebook vuole convincere gli utenti a farsi tracciare su iPhone

Sotto inchiesta dell’antitrust sono state le pressioni sull’azienda di Cupertino per sollecitare l’acquisto solo i 4G prodotti da Qualcomm. Sempre dalla UE Qualcomm ha ricevuto una seconda sanzione di 242 milioni di euro nel 2019. (iGizmo.it)

Per sostituire la batteria, AirTag è dotato di un meccanismo di rotazione e sollevamento della piastra posteriore. Per fare un confronto, iFixit ha confrontato l’AirTag di Apple con il Tile Mate e il Samsung Galaxy SmartTag. (iPhone Italia)

The Verge riferisce che ad alcuni utenti Facebook e Instagram sono comparse indicazioni che invitano gli utenti a lasciarsi tracciare. Facebook evidenzia che lasciando attivo il tracciamento è possibile “ottenere inserzioni più personalizzate”, “contribuire a mantenere gratis Facebook”, “sostenere le aziende che si affidano alle inserzioni per raggiungere i propri clienti”. (macitynet.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr