Fonseca si gioca tutto. Roma e Paulo al bivio: “Io rifarei ogni cosa”

Fonseca si gioca tutto. Roma e Paulo al bivio: “Io rifarei ogni cosa”
ForzaRoma.info SPORT

Un dato per tutti: tra le due presumibili formazioni titolari ci sono circa 4 anni di differenza come età media.

Fonseca si gioca tutto (o quasi) proprio nel giardino prediletto: l’Europa.

In due stagioni, infatti, il suo bilancio in Coppa è stato senz’altro dignitoso, con 11 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte, scrive Massimo Cecchini su “La Gazzetta dello Sport“.

Fonseca ogni giorno sente nomi di possibili eredi per la panchina

Insomma, l’Ajax fa quello che i Friedkin in prospettiva vorrebbero fare, anche perché i “Lancieri” sono a un passo dal rivincere il campionato e in casa, in Europa League, hanno vinto gli ultimi 10 match. (ForzaRoma.info)

Ne parlano anche altre testate

La Roma è l'ultima dei mohicani Perché la voglia di certificare che l'Ajax non fosse poi tutto 'sto granché sarà lì, pronta sbucare da ogni angolo. (LAROMA24)

Chi passa il turno trova la vincente di Manchester United-Granada in semifinale, con andata in trasferta. In questo senso si spiega la scelta di affidarsi a Diawara in coppia con Veretout, tenendosi Villar come cambio buono durante la gara. (LAROMA24)

Parole forti, complottistiche appunto, che però non scuotono troppo una vigilia che è calda solo per motivi strettamente sportivi “Inutile nasconderlo, possiamo fare molto di più, a partire da noi giocatori – spiega il difensore azzurro –. (ForzaRoma.info)

La Roma all’ultima chance

Furio Focolari a Radio Radio Mattino: “L’ultima squadra che ha battuto l’Ajax è stata l’Atalanta quattro mesi fa. Tony Damascelli a Radio Radio Mattino: “L’Ajax è una squadra pericolosissima. (RomaNews)

"Spinazzola stava molto bene, stava creando molte azioni in attacco. L’Ajax è una grande squadra come abbiamo visto oggi, i ragazzi hanno fatto una grande partita. (Calciomercato.com)

A batterla proprio un’italiana: l’Atalanta l’ha eliminata, gol di Muriel, nella prima fase dalla Champions e spinta ai sedicesimi di Europa League. Che esalta l’attacco di ten Hag: “L’Ajax è fortissimo, nelle intenzioni somiglia al Sassuolo, ovviamente con giocatori diversi ma ad esempio sono simili nella prima fase di costruzione. (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr