Valentino Rossi, il team VR46 e la scelta della moto: fissata una deadline

Valentino Rossi, il team VR46 e la scelta della moto: fissata una deadline
Più informazioni:
AutoMotoriNews SPORT

Di recente è stato dato il grande annuncio dell’approdo del team VR46 in MotoGP per il quinquennio 2022-2026.

Massimo Rivola, amministratore delegato di Aprilia Racing, è apparso poco possibilista su un accordo con la struttura di Valentino Rossi: «Sarebbe bello poter continuare con Gresini

LEGGI ANCHE -> Valentino Rossi e il confronto con i giovani: la battuta di Razali. MotoGP, team Aramco VR46: Yamaha, Ducati o Aprilia dal 2022?

La squadra creata da Valentino Rossi in questa avventura avrà il sopporto di un colosso arabo come Aramco, che sarà il title sponsor. (AutoMotoriNews)

Se ne è parlato anche su altri media

Rispetto a quando si era infortunato, l’odierna lista dei top rider della MotoGP è cambiata in modo sensibile, e il ritorno di Marc in pista è stato come l’ingresso in un nuovo Mondo. 1 di 2 Successiva. (Motosprint.it)

Tantissima attività in pista nel lunedì di Jerez, all’indomani del Gran Premio di Spagna marchiato di rosso grazie alla doppietta Ducati. Impressionante il numero di giri messi insieme da Maverick Viñales, ben 101, strappando anche il miglior tempo dell’intera sessione in 1:36.879. (FormulaPassion.it)

LEGGI ANCHE Chi è Pedro Acosta, il nuovo fenomeno delle moto. I dolori di Marquez Nel cono d'ombra c'è anche Marc Marquez, che dopo l'infortunio deve sgomitare a ridosso della top-10 e che, aspetto di maggiore riflessione, inizia a fare scelte conservative. (La Gazzetta dello Sport)

Test MotoGP a Jerez: Vinales il più veloce, Valentino Rossi migliora, Marquez si ferma subito

Nelle PL3, però, Marc Marquez è stato protagonista di una caduta rovinosa alla Curva-7, dove ha perso l’anteriore ad alta velocità. Jorge Lorenzo alla vigilia del fine settimana di Jerez aveva addirittura pronosticato un terzo posto per Marc Marquez in gara. (FormulaPassion.it)

Mi ha detto che è stata una mia tifosa, ma ora è una fan di Valentino Rossi. Già diverse volte Giacomo Agostini ha dovuto rispondere a domande sul finale di carriera di Valentino Rossi, ricordando il suo caso e la decisione di smettere quando si è reso conto di non essere più competitivo per la vittoria. (FormulaPassion.it)

Nono sono mancati però i tentativi di time attack con Maverick Vinales in sella alla Yamaha che con il suo 1:36.879 ha piazzato il miglior tempo di giornata. Primo tra le Ducati invece Johann Zarco che ha chiuso in quinta posizione davanti alla Honda di Pol Espargarò e alla KTM di Miguel Oliveira. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr