Il Napoli guarderà con attenzioni Turchia Italia: occhi su un turco

Il Napoli guarderà con attenzioni Turchia Italia: occhi su un turco
Calcio News 24 SPORT

I francesi la valutano 20 milioni di euro e su di lui ci sono anche Roma, Arsenal e Tottenham

Calciomercato Napoli: gli azzurri guarderanno con attenzione Turchia-Italia per monitorare la prestazioni di Celik. Questa sera si apriranno le danze di Euro 2020 con Turchia-Italia.

Si tratterebbe di Zebi Celik, terzino destro del Lille che molto bene ha fatto nel corso dell’ultima stagione.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, infatti, Luciano Spalletti sarebbe molto interessato a un calciatore della Nazionale turca. (Calcio News 24)

Su altri giornali

Chiellini 7: Dopo una stagione piena di stop forzati, Chiellini vuole chiudere al meglio la sua esperienza in Nazionale, magari con un trionfo. Rischia nel primo tempo quando si perde Chiellini, salvato poi da Cakir (Tutto Juve)

Siamo stati bravi ad avere pazienza, sapevamo che non sarebbe stata una passeggiata. Vincere davanti ai nostri tifosi è ancora più bello, la dedichiamo a tutti coloro che stanno ancora lottando contro questo virus" (Tuttosport)

A giudicare dalle parole dell’infiltrato Calhanoglu, la maggior parte dei giocatori italiani non è molto conosciuta in Turchia. La Turchia: i giocatori in serie A «Il fatto di avere diversi giocatori che conoscono la serie A è sicuramente un vantaggio per noi — spiega il c. (Corriere della Sera)

Italia-Turchia, 5 curiosità statistiche sulla partita

La nazionale di Mancini si impone 3-0 contro la Turchia nella partita inaugurale di Euro 2020, grazie all’autogol di Demiral e alle reti messe a segno da Immobile e Insigne. Nessun gol. L’Italia si fa vedere subito in avanti: una bella combinazione sull’asse Berardi-Insigne libera al tiro l’attaccante partenopeo, il cui destro termina a lato. (Ticinonews.ch)

Lo stadio pieno, che poi in realtà è mezzo vuoto perché 15mila persone nell’Olimpico sono come una goccia nell’oceano, ma non importa. A centrocampo Locatelli con Jorginho e Barella, davanti Berardi e non Chiesa insieme a Immobile e Insigne. (Il Fatto Quotidiano)

i record di Chiellini — Gara da ricordare per Giorgio Chiellini L’Italia è a una partita dall’eguagliare la sua miglior striscia senza subire reti: arrivò a 10 tra il novembre 1989 e il giugno 1990. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr