Juve, Allegri: "Bisogna distinguere i risultati dalle prestazioni"

Juve, Allegri: Bisogna distinguere i risultati dalle prestazioni
Tuttosport SPORT

Dobbiamo darci un obiettivo noi, quello della seconda sosta, quella di novembre.

Il Milan è una squadra molto forte e vive un momento d'entusiasmo, deve essere uno stimolo per noi".

Poi vincemmo partite che non meritavamo di vincere.

Allegri: "L'aspetto mentale è il 90%". "L'aspetto mentale è il 90% di tutti i lavori, nel calcio ancora di più.

Bisogna sempre distinguere il risultato dalla prestazione"

(Tuttosport)

Ne parlano anche altre testate

Peccato solo per Moise Kean, che avrebbe forse beneficiato di una scossa dopo l'errore di Napoli Il Corriere dello Sport: "Ma esaltarsi subito è forse eccessivo". vedi letture. La Juve si è svegliata. (TUTTO mercato WEB)

È tornata la Juventus? 3 a 0 al Malmö, partita sempre in controllo, nessun calo di concentrazione. (ilBianconero)

Quando perdi non ti devi deprimere, quando vinci non ti devi esaltare. SZCZESNY – “Szczesny ha fatto una bella partita. (SOS Fanta)

PRIMA PAGINA - Gazzetta esalta la Juve: "La prima Joya"

Juve, emozione Locatelli. Poi il centrocampista azzurro ha proseguito, parlando del suo esordio in Champions League: "È stata una grande emozione sentire per la prima volta la musica della Champions, ho avuto i brividi, ma devo giocare a calcio, farmi trovare pronto e non posso farmi trascinare dalle emozioni. (Tuttosport)

Ora Luakaku che lancia il Chelsea "Prima Joya" titola in apertura La Gazzetta dello Sport. (Tutto Napoli)

Ora Luakaku che lancia il Chelsea "Prima Joya" titola in apertura La Gazzetta dello Sport. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr