Roma, processo Regeni senza imputati, udienza sugli 007 egiziani

Roma, processo Regeni senza imputati, udienza sugli 007 egiziani
Friuli Oggi INTERNO

Disposta a parlare al processo è anche Maha Abdelrahman, professoressa e tutor dell’Università di Cambridge di Regeni.

Se la terza Corte d’Assise di Roma giudicherà che gli agenti egiziani sono “finti inconsapevoli”, il rapimento è stato volontario e il processo potrà continuare, altrimenti no.

Le indagini sul caso Regeni erano iniziate il 3 febbraio del 2016, subito dopo che era stato ritrovato il corpo esanime del ricercatore

Il processo Regini a Roma. (Friuli Oggi)

Su altri giornali

Ha poi provato a dare lui lezione «LA NOSTRA è una leadership che rispetta e ama il suo popolo e si adopera per il progresso, non abbiamo bisogno di qualcuno che ci dica che i nostri standard sui diritti umani sono carenti». (Il Manifesto)

Roma, 14 ott. (LaPresse) - Il processo si è aperto oggi, nell’aula bunker di Rebibbia, davanti alle Terza Corte d’Assise di Roma. (LaPresse)

Il governo si costituisce parte civile nel processo per l’omicidio di Giulio Regeni che si apre giovedì 14 ottobre 2021 a Roma. «Il governo parte civile al processo sul caso di Giulio Regeni è una presa di posizione forte», dice Lia Quartapelle che fa parte della Commissione parlamentare d’inchiesta sul caso. (Vanity Fair Italia)

Regeni: al via processo, dopo quasi 6 anni di bugie e false piste

La presenza dello Stato però è altra cosa ed è da sempre parte della richiesta di verità e giustizia di Paola Deffendi e Claudio Regeni. Dopo quasi sei anni, al via il processo per la morte di Giulio Regeni. (Open)

"Domani si svolgerà la prima udienza in Corte di Assise sul sequestro, la tortura e l’omicidio di Giulio Regeni - ha scritto su Facebook il presidente della Camera Roberto Fico - Se ci voltiamo indietro negli anni, e pensiamo alla fatica enorme che ci è voluta per arrivare fin qui, per ricostruire una trama nonostante depistaggi e resistenze di ogni tipo da parte dell’Egitto, comprendiamo quanto importante e carica di significato sia la giornata di domani. (Adnkronos)

Le tappe della vicenda del ricercatore friulano trovato morto il 3 febbraio 2016. Dopo quasi sei anni di bugie e false piste, si è aperto a Roma il processo sulla morte di Giulio Regeni che vede indagati quattro appartenenti ai servizi segreti egiziani: sono tutti accusati di sequestro, e uno di loro risponde anche delle sevizie e dell’uccisione del giovane. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr