USA, Yellen: Il sistema fiscale si è rotto. Competere sulle tasse è autolesionista

USA, Yellen: Il sistema fiscale si è rotto. Competere sulle tasse è autolesionista
Altri dettagli:
ilmessaggero.it ESTERI

7 Aprile 2021. (Lettura 2 minuti). . . . (Teleborsa) - "Il sistema fiscale degli Stati Uniti non funziona più, così come il modo in cui gli stessi americani pensano alla tassazione delle società".

"È una competizione autolesionista e né io né il presidente Biden siamo più interessati a parteciparvi", ha detto

Il dipartimento del Tesoro ha anche pubblicato il Made in America Tax Plan Report, con cui Yellen intende supportare l'innalzamento delle tasse per promuovere l'occupazione e le infrastrutture. (ilmessaggero.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Le 17 pagine sono una specie di road map che i funzionari dell'amministrazione e i legislatori useranno per dare concretezza agli ambiziosi piani del Presidente Biden.Fornendo maggiori dettagli sulle proposte fiscali rilasciate la scorsa settimana insieme al pacchetto economico da 2,25 trilioni di dollari, il Tesoro ha affermato che i cambiamenti, nell'arco di un decennio, riporterebbero circa 2 trilioni di dollari di profitti aziendali nella rete fiscale statunitense, con circa 700 miliardi di dollari di entrate federali che arriverebbero dalla fine degli incentivi per spostare i profitti all'estero. (Teleborsa)

“Il punto è creare una società nuova che parta immediatamente, se perdiamo la stagione estiva non siamo messi bene. Il premier parla della nuova società per la compagnia aerea. (LaPresse) – Mario Draghi in conferenza stampa ha parlato del futuro di Alitalia, con il decollo della nuova società ‘Ita’ bloccato da mesi dall’autorizzazione della Commissione europea. (LaPresse)

A lanciare la sfida il presidente Joe Biden che, dopo aver presentato il piano da oltre 2 mila miliardi di dollari per ricostruire l'America grazie a un aumento delle tasse sulle imprese, teme ora la grande fuga all'estero, nei Paesi che hanno aliquote fiscali più vantaggiose. (FashionNetwork.com IT)

Tassa minima globale: Germania e Commissione europea appoggiano Yellen

Il Governo guidato da Joe Biden sta preparando un cambio radicale della politica economica americana dopo i quattro anni di presidenza Trump. La proposta di Yellen sull’imposta globale minima sulle multinazionali. (Money.it)

O potrebbe toccare a chi ha investito in azioni Moderna, la casa farmaceutica dei vaccini, il cui valore è cresciuto da 18,3 a 183 dollari in un anno Potrebbe in teoria toccare a Amazon, che nel 2020 ha visto l’utile netto raddoppiare a 21 miliardi di dollari. (Corriere della Sera)

Accogliamo il forte sostegno da parte di tutti i ministri delle finanze del G20 alla fine di febbraio per un accordo su questo in sede Ocse entro luglio 2021". La Germania accoglie di buon grado l'appello statunitense di lavorare su un'aliquota fiscale minima globale per le multinazionali annunciato dal segretario al Tesoro, Janet Yellen. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr