Carbonara Day, il giorno per la delizia romanesca della pasta

Carbonara Day, il giorno per la delizia romanesca della pasta
askanews CULTURA E SPETTACOLO

Ci va, oltre che lo preferisco, ci va.” “Una carbonara alternativa che una volta ho provato è con le zucchine”

“Se gira appena, quanno è cotta la pasta la metti dentro, ce la giri, ci metti l’artro formaggio e è pronta la carbonara”.

“Uova, guanciale e pecorino”.

“Come ingredienti utilizzo guanciale, uova e pecorino”.

Carbonara Day, il giorno per la delizia romanesca della pasta. Innovativi o tradizionalisti, ma pecorino irrinunciabile. (askanews)

Ne parlano anche altri giornali

Lo stesso procedimento potrà essere applicato anche alle uova intere, sempre sbattute in una ciotola e montate poi a bagnomaria Vi basterà pastorizzare le uova intere o solo il tuorlo e il vostro piatto potrà essere adatto a tutti. (Mamma Style)

In questa ricerca della Carbonara “perfetta per me”, a guidare i pastai di Unionfood c’è il campione di Carbonara Luciano Monosilio. E arriviamo alla pasta: spaghetti, rigatoni o mezze maniche sono ben accetti, seppur con risultati diversi (La Repubblica)

Deliveroo, la piattaforma dell’online food delivery, segnala tra le città più innamorate di questo piatto Cuneo, Fabriano e Biella Ad oggi oltre 1.4 milioni sono i contenuti su Instagram dell’hashtag #Carbonara. (Corriere della Sera)

Oggi è il Carbonara day: le 6 regole d'oro per una pasta alla carbonara perfetta

Lo sai che per gli Spaghetti alla Carbonara non è ancora stata scritta la ricetta definitiva!?”. Una ricetta misteriosa che ancora deve essere scritta in modo univoco, una ricetta della quale tutti pretendono di avere la paternità, ma nessuno può dimostrare di averne titolo”. (Il Baco da Seta)

Da qui la nascita del tipico piatto poi perfezionato negli anni. Ad ogni modo, secondo la ricetta classica, per preparare la Carbonara è necessario iniziare a far bollire dell'acqua sul fuoco, dove poi verrà cucinata la pasta (Giornale di Sicilia)

La variante che, non era stata ancora segnalata in Italia, era già presente in alcuni paesi europei come Slovenia, Francia, Svizzera e Regno Unito «Un orgoglio per tutta l’azienda e per l’intera Sardegna», dice il direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari, Giorgio Sorrentino. (vistanet)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr