Covid, in Alto Adige troppi raccoglitori di mele positivi: Kompatscher annuncia uno screening a tappeto

Covid, in Alto Adige troppi raccoglitori di mele positivi: Kompatscher annuncia uno screening a tappeto
Trentino INTERNO

Tra gli stagionali la percentuale di positivi è infatti sopra la media e alcuni sono addirittura finiti in ospedale.

I raccoglitori di mele, attualmente impegnati nella raccolta in Alto Adige, saranno sottoposti a uno screening anti-Covid a tappeto.

"Questa offerta - così Kompatscher - vale per tutti che si trovano sul territorio italiano".

"Roma ritiene il nostro screening di massa nelle scuole positivo, utile e necessario", ha ribadito. (Trentino)

Ne parlano anche altre testate

Mentre sono pronte a partire le vaccinazioni per la terza dose, il Ministro Speranza lamenta la carenza di almeno 63mila infermieri in tutto il Paese. In effetti, in alcune aree è ancora emergenza: la Sicilia resta in zona gialla e a Bolzano si registrano i primi contagi scolastici. (Proiezioni di Borsa)

In Alto Adige sono già otto le classi in quarantena per docenti o studenti positivi. In Alto Adige l’anno scolastico 2021/2022 era iniziato il 6 settembre, prima provincia in Italia (Orizzonte Scuola)

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 25. Pazienti Covid-19 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes: 5. Pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 7. (Alto Adige)

Coronavirus, in Alto Adige trovati 73 nuovi positivi. Si liberano posti in ospedale

La Giunta ha deciso di essere a favore dell’obbligo di Green pass, quando si supererà la quota dell’80% di vaccinati la situazione cambierà, nel frattempo chi non è vaccinato deve aver fatto un test o un tampone. (Alto Adige)

Cronaca - Circa 150 i giovani presenti - Era stato allestito un palco con un importante impianto audio, e vari stand per la vendita di alcolici e superalcolici. Condividi la notizia:. . . . . . Bolzano – Rave party illegale in Alto Adige, arrivano i carabinieri. (Tuscia Web)

Oggi sono 73 i nuovi positivi emersi dalle analisi dei tamponi da parte dell’Azienda sanitaria altoatesina a fronte di 6.392 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Sostanzialmente stabile anche il numero delle persone al momento in quarantena o isolamento domiciliare che oggi sono 2.161 (ieri erano 2. (il Dolomiti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr