Inter, le linee del mercato in uscita: tanti ai saluti. E attenzione a Brozovic

fcinter1908 SPORT

Attenzione a Brozovic: ha il contratto in scadenza nel 2022, i discorsi per il rinnovo non sono ancora partiti, un suo addio non è da escludere in caso di offerte.

C'è chi va considerato in uscita secondo la scadenza naturale del contratto: Young tornerà in Inghilterra, il suo contratto non sarà rinnovato.

Saluterà l'Inter anche Pinamonti: poco impiegato in questa stagione, lascerà il ruolo di quarto attaccante ad altri nella rosa nerazzurra"

Saluterà pure Kolarov: il serbo ha offerte dalla Turchia ma potrebbe restare a giocare in Italia (fcinter1908)

Ne parlano anche altre fonti

Intorno a questa volontà si concentreranno gli sforzi dei dirigenti per seguire le richieste dell’allenatore e costruire la prossima Inter". Dzeko non va abbandonato come nome, ma è possibile che il club opti per una soluzione più giovane (fcinter1908)

"Scaramanzia a parte, è qualche settimana che ci pensavo. Nicola Savino, conduttore di Radio Deejay e altre trasmissioni tv, e interista da oltre 40 anni, come ha festeggiato lo scudetto? (La Repubblica)

Il mio lavoro però non si ferma qui: sono felice perché abbiamo vinto un titolo, ma sto già puntando all’Europeo perché è molto importante» Romelu Lukaku parla della sua carriera dopo la conquista dello Scudetto con la maglia dell’Inter: ecco le dichiarazioni dell’attaccante. (Calcio News 24)

Inter, Lukaku: "Ora ho la mentalità da killer. Miglior attaccante al mondo? Facile: Benzema"

Vincere un titolo di club ti permette di fare esperienza, ti aiuta ad affrontare meglio le partite. Sono molto contento per tutti gli interisti nel mondo, ma anche per la squadra, per l'allenatore, per la società, per il presidente. (Calciomercato.com)

Ti dà questa mentalità da killer, che un po' mi era mancata in carriera. Inter, Lukaku: "Ora ho la mentalità da killer. (TUTTO mercato WEB)

L’Inter di Antonio Conte è l'esultanza di un tecnico che - è vero - non ha bisogno di snaturarsi L’Inter è scudetto quando Antonio Conte fa una delle scelte più difficili della sua carriera. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr