MotoGP, Marc Marquez sorride dopo la sofferenza

MotoGP, Marc Marquez sorride dopo la sofferenza
Approfondimenti:
Sportal SPORT

"Dopo essere caduto ieri, il mio collo era bloccato - ha ammesso il catalano della Honda -.

2 Maggio 2021. Un nono posto al traguardo, in un'altra fase della sua carriera, sarebbe stato accolto in maniera tutt'altro che positiva.

Ma non è il caso di Marc Marquez, a punti a Jerez al termine di un weekend complicatissimo.

Devo anche dire di avere sofferto dal punto di vista fisico, ma meno di quanto avvenne a Portimao". (Sportal)

Su altri media

Il pilota, visibilmente sofferente dopo il Gp, sarà visitato lunedì a Barcellona dal dr. Mir, che ha parlato di “sospetta sindrome compartimentale“: un problema che aveva già colpito il transalpino nel 2019, quando era stato operato. (Virgilio Sport)

Si spiegherebbero in questo modo le criticità riscontrate da Fabio Quartararo nel frenare e nel performare al meglio, lo sforzo fisico si è rivelato improbo per il nizzardo e il risultato è stato lacunoso. (OA Sport)

Mi si è indurito il braccio destro, me lo sentivo come se fosse diventato di pietra. Era già successo a Portimao, ma qui a Jerez mi ha proprio piantato in asso" (Sportal)

Niente test a Jerez per Fabio Quartararo: in Francia per risolvere i problemi al braccio

Ancora problemi al braccio destro già operato nel 2019 per Quartararo, che dal 18° giro in avanti a Jerez ha perso posizioni fino a chiudere 13°: "Non riuscivo più a guidare e ad aprire gas. Sospetta sindrome compartimentale: lunedì gli esami e la diagnosi definitiva HIGHLIGHTS - CLASSIFICA - CALENDARIO Condividi:. (Sky Sport)

L'ufficialità dell'assenza di Quartararo è arrivata sui canali social della Yamaha. Mi dispiace, peccato perché qui potevamo vincere, mi sentivo molto bene, avevo tutto per farcela" (Sky Sport)

Dopo i problemi dovuti alla sindrome compartimentale avuti ieri in gara, durante il GP di Spagna, il francese ha preferito volare a casa per sottoporsi ad una serie di ulteriori accertamenti. Fabio Quartararo non scenderà in pista oggi a Jerez per i test con la sua Yamaha M1 del team ufficiale della casa di Iwata. (Moto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr