CANAVESE - Senza Green pass da febbraio si rischia di perdere il reddito di cittadinanza

QC QuotidianoCanavese INTERNO

Senza il Green pass dal primo febbraio si rischia di perdere il diritto di cittadinanza.

Pertanto, chi non avrà la carta verde non potrà entrare in questi uffici con la conseguenza di vedersi sospeso il reddito di cittadinanza.

Non c’è, ad essere precisi, una norma specifica che collega direttamente la carta verde al reddito di cittadinanza.

Va però specificato che si tratta di Green pass base, rilasciato anche con un tampone negativo (rapido entro 48 ore, molecolare entro 72 ore)

Pallottoliere alla mano, analizzando i dati sulle vaccinazioni, sarebbero 100mila i beneficiari del sussidio che non sono ancora vaccinati o temporaneamente sprovvisti di Super Green Pass. (QC QuotidianoCanavese)

Se ne è parlato anche su altri media

Insomma, un invito a vaccinarsi per evitare di rimanere senza assegno Chi percepisce il sussidio dovrà infatti obbligatoriamente frequentare i centri per l’impiego; ma per entrare negli uffici dovrà presentare almeno il Green pass light (che si ottiene con il tampone). (Livingcesenatico)

Obbligo di green pass. Il nuovo decreto Covid, ha esteso l’obbligo di green pass base anche per l’accesso ad alcuni servizi per i quali prima non era previsto. La legge di bilancio 2022 ha introdotto un nuovo obbligo per i percettori del reddito di cittadinanza. (InvestireOggi.it)

La comunicazione dei dati deve essere aggiornata e - sottolinea - la nuova fase dell'epidemia deve portarci entro breve a rivedere le regole soprattutto per la gestione degli ospedali». Dal prossimo mese si entra con il certificato verde, base o rafforzato, ovunque eccetto che in supermercati, alimentari, ospedali e farmacie. (ilmattino.it)

Per entrare nei centri verrà richiesto il Pass e, quindi, chi non lo avrà non potrà entrare e se non potrà entrare gli verrà sospeso il Reddito di Cittadinanza. Eppure dall’1 febbraio chi non sarà munito di patentino – quello base, ottenibile anche solo con un tampone rapido purché negativo che, comunque, costa non meno di 15€ – perderà il Reddito di Cittadinanza. (Leggilo.org)

Ad oggi, tra il Reddito di Cittadinanza ed il green pass, basterà proprio il tampone negativo, o la guarigione da Covid, per entrare nei Centri per l’Impiego. Quindi, tra il reddito di Cittadinanza ed il green pass, da quest’anno per mantenere il sussidio non basterà solo fare il tampone, vaccinarsi e sostenere i colloqui (InvestireOggi.it)

Insomma, la regola sembra trasmettere il messaggio: niente reddito di cittadinanza senza Green Pass. Green Pass, nuove restrizioni. Le restrizioni si moltiplicano per chi decide di non volersi vaccinare o di non volersi sottoporre a tampone. (Immobiliare.it News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr