Samb-Porto d’Ascoli 0-2, Donati: “Primo gol in fuorigioco. Per la D serve gente adulta”

Samb-Porto d’Ascoli 0-2, Donati: “Primo gol in fuorigioco. Per la D serve gente adulta”
Per saperne di più:
Riviera Oggi SPORT

– Mastica ancora amaro mister Massimo Donati, dopo 4 ko consecutivi che relegano la Samb all’ultimo posto in classifica.

Non voglio dire che gli under che ho non siano bravi, anzi stanno facendo già sin troppo, ma in questo campionato serve malizia

L’arbitraggio sta diventando un problema, nelle prime tre giornate non ci hanno fischiato tre rigori ed oggi abbiamo subìto gol in fuorigioco.

La palla la abbiamo avuta quasi sempre noi, avevamo sette under in campo, non c’erano scelte”. (Riviera Oggi)

Su altre testate

Il difensore Zgrablic. Verrà tesserato, ma non in tempo per la partita di domani alle 15 contro il Porto d’Ascoli, anche il difensore centrale croato, all’occorrenza terzino, Ivan Zgrablic, classe 1991, che ha giocato sempre in patria, nella seconda divisione, e che è già stato aggregato alla Samb di Massimo Donati (VeraTV)

Tutto pronto al Riviera delle Palme per la prima storica partita tra Sambenedettese e Porto d’Ascoli. 45+1′ OCCASIONE PORTO D’ASCOLI: Punizione battuta da Napolano sul secondo palo, il pallone esce di un soffio alla sinistra di Abbrandini. (Riviera Oggi)

Sensi 8+ Non concede nulla a Mendicino, marcandolo a uomo per tutta la partita e commettendo pochissime sbavature. Battista 8,5 Spina nel fianco sulla fascia sinistra, ingaggia parecchi duelli in velocità con Alboni. (Riviera Oggi)

De Lillo al Riviera: “Ingiusto far partire subito la Samb. Arriveranno giocatori dall'estero”

Dopo l’esonerato Squillante, sostituito in panchina dall’ex Aversa Romaniello, saluta dunque il San Giorgio anche Di Domenicantonio. Nella testa adesso, però, solo l’impegno di Bitonto: l’obiettivo è riscattare la sconfitta interna contro il Francavilla e ricominciare a muovere la classifica (Il Mattino)

E’ stato emozionante rivedere la gente allo stadio e mi auguro che già da domenica possano tornare a far punti. Abbiamo preparato bene il match, con atteggiamento di umiltà, difendendoci bene e sfruttando le nostre caratteristiche in ripartenza. (Riviera Oggi)

Quest’anno si è concentrata una serie di eventi negativi, incluso questo inizio tardivo” ha detto De Lillo a Vera TV. Anche perché il patron della Reggina, Fabio Gallo (nella foto di ReggioToday.it, sotto, insieme a De Lillo), è stato accostato più volte alla Samb negli ultimi tormentati mesi. (VeraTV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr