Facebook cambia nome? L'annuncio potrebbe arrivare già il 28 ottobre

Forbes Italia ECONOMIA

E molto probabilmente il 28 ottobre, nella conferenza annuale dell’evento Connect, farà un clamoroso annuncio anticipato dal sito The Verge: Facebook, che controlla tra l’altro Instagram, Oculus e WhatsApp, cambierà nome.

Facebook come BP. L’operazione di rebranding di Facebook ha la funzione di rilanciare il marchio di un’azienda matura che vuole cambiare posizionamento.

Una fonte citata da The Verge però afferma: “Passeremo effettivamente dall’essere visti come una società di social media a una società di metaverso”. (Forbes Italia)

La notizia riportata su altre testate

Stando alle ultime voci di corridoio, la discussione in merito al nome da adottare non è ancora conclusa e lo stesso Mark Zuckerberg starebbe ancora valutando diverse possibilità. L'azienda avrebbe inoltre acquisito altri domini di secondo livello di tipo meta. (Punto Informatico)

Si pensi agli occhiali per la realtà aumentata, in grado di fornirci informazioni aggiuntive sulla realtà esterna, su cui Facebook lavora da anni. Un cambio di nome consentirebbe dunque una pulizia d’immagine, e rappresenterebbe una virata netta verso il nuovo tema d’interesse della società, il “metaverso” (Calciomercato.com)

Il sito web, l’app ed il social network che continueranno a chiamarsi Facebook, ma la società avrà un nome diverso. Il fatto che stiano già anche testando il nuovo wallet per asset digitali Novi, suggerisce che potrebbero già essere pronti a testare qualcosa (Cryptonomist)

Facebook cambia e l’ambizione di Zuckerberg di costruire un ecosistema virtuale inizia a prendere forma. Facebook sta per cambiare nome? E l’impressione dunque, è che Zuckerberg intenda proseguire sulla stessa strada. (iLoveTrading)

: la società omonima che sta dietro Facebook cambierà nome. Indica piuttosto la convinzione che i tempi siano ormai maturi per un’evoluzione e per rendere evidente quale disegno ci sia dietro Facebook (Domani)

La società si avvia verso un cambiamento storico che dovrebbe servire a invertire la curva di impopolarità nella quale è finita. Il momento per la società è sicuramente topico. Facebook nei guai: la talpa confessa e lancia accuse a Zukerberg in Senato. (Android Italy)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr