Roberto Saviano risponde a Salvini e Meloni su Fb e gli utenti social si scatenano

Notizie.it INTERNO

Roberto Saviano risponde a Salvini e Meloni su Fb: "Non c’è nessuna invasione.

Tutto è iniziato con il suicidio del povero Seid Visin del povero Seid Visin, il giovane calciatore che nel 2019 aveva puntato il dito contro il razzismo.

Roberto Saviano risponde a Salvini e a Meloni dice: “Lei è solo una becera razzista”. Durissimo poi l’attacco di Saviano a Giorgia Meloni: “Meloni, per lei gli stranieri sono solo delinquenti vero?

Ma la strategia è chiara e evidente: farci credere che il problema sono i migranti e che Salvini e Meloni ci proteggeranno”. (Notizie.it )

La notizia riportata su altre testate

Tempo di lettura: 3 minuti. Il suicidio del giovane calciatore Seid Visin di soli 20 anni sta avendo in queste ore un notevole risalto mediatico. Una lotta continua, diventata negli anni spaventosa a causa “delle politiche del terrore di Salvini e Meloni“, come le definisce Roberto Saviano in un messaggio video sul proprio profilo instagram. (anteprima24.it)

Solidarietà alla famiglia di Seid che, mentre piange il proprio ragazzo, è costretta a subire questa schifosa strumentalizzazione". Per loro tutto è funzionale per vendere un altro articolo, un altro libro, o di ottenere un'altra presenza in tv. (CasertaNews)

", ha scritto Guido Crosetto con un punto esclamativo finale perentorio. A Crosetto sono arrivati anche i complimenti di Giorgia Meloni, che tramite i social ha commentato: " Nulla da aggiungere (ilGiornale.it)

Sabato 5 giugno 2021 - 18:16. Botta e risposta tra Saviano e Salvini sul caso Seid. C’è chi parla di integrazione e chi la realizza”.Il leader della Lega ha scritto che “gli italiani sono da sempre generosi, laboriosi, accoglienti e solidali. (askanews)

Che continuino a mentire in modo così infame? Per questo non dobbiamo dargli mai pace e continuare a smontare una per una le loro bugie", afferma in un video Roberto Saviano (NapoliToday)

Sarebbe ancora più terribile se fosse stata mossa da schifosi episodi di razzismo, anche se i genitori lo escludono. Affatto, visto che lo scontro politico sul fronte razzismo era solo all’inizio. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr