Catania resta maglia nera per numero di nuovi casi

Catania resta maglia nera per numero di nuovi casi
Livesicilia.it INTERNO

Nel complesso la maglia nera resta a Catania in virtù dei numeri legati alle altre province: Palermo 192 casi, Messina 89, Siracusa 106, Trapani 35, Ragusa 82, Caltanissetta 39, Agrigento 20, Enna 10.

Nel target 60-69, i soggetti senza prenotazione sono stati il 63,67% (13.518 su 21.230).

Nell’arco dei tre giorni le somministrazioni complessive, tra prime e seconde dosi, sono state 90.554”

Sono 205 i nuovi casi, tra città e provincia, nelle ultime ventiquattr’ore. (Livesicilia.it)

La notizia riportata su altre testate

Ciò che più di tutto contribuirà a far calare le diverse curve (e di conseguenza a far uscire la Sicilia dalla zona arancione) restano, naturalmente, i vaccini. L'Open Day per le fasce over 60 e per i soggetti a "elevata fragilità" non è riuscito a produrre l’attesa accelerata alla campagna (RagusaNews)

Il servizio di Giuseppe Rizzuto Palermo la più colpita. (TGS)

Ma negli ospedali palermitani si registra solo una lieve diminuzione dei ricoveri nei reparti Covid e in terapia intensiva. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, in un video shock, si è rivolto a chi viola le regole della zona rossa in città (Il Mattino di Sicilia)

Covid19, primo maggio a Palermo, spiagge e parchi vuoti, i palermitani passeggiano in centro (FOTO) | BlogSicilia - Ultime notizie dalla Sicilia

Nella giornata di venerdì 30 aprile alla Fiera del Mediterraneo sono stati eseguiti 4700 vaccini, un record per l’hub di Palermo. L’unica alternativa sarebbe quella di vedere meno afflusso all’hub, ma non ce lo auguriamo: sarebbe una sconfitta per tutti noi (Livesicilia.it)

Ne dà notizia l’azienda sanitaria del capoluogo siciliano (Livesicilia.it)

I controlli. Controlli intensificati anche nel parco della Favorita dove è stato deciso il divieto di sosta e transito in questi due giorni di festa. Anche in centro diversi ciclisti, giovani a bordo dei monopattini e tanti passanti. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr