Ufficiale, via libera dell'Uefa alle rose da 26 giocatori

Ufficiale, via libera dell'Uefa alle rose da 26 giocatori
Corriere dello Sport.it SPORT

Il nuovo regolamento consentirà anche la sostituzione dei portieri prima di ogni partita durante il torneo in caso di incapacità fisica anche se uno o due portieri della lista giocatori sono ancora disponibili.

Per garantire l'integrità della competizione, un giocatore che è stato sostituito nella lista dei giocatori non può essere riammesso nella lista

Verranno implementate le seguenti normative:. (Corriere dello Sport.it)

Ne parlano anche altre fonti

Una volta presentata la lista giocatori il primo giugno 2021, la normativa vigente consente sostituzioni illimitate sulla lista giocatori in caso di grave infortunio o malattia prima della prima partita, a condizione che le sostituzioni siano certificate dal punto di vista medico. (LAROMA24)

La città spagnola è una delle poche a non aver ceduto al ricatto ed è stata estromessa. Secondo Ochandiano, i responsabili del calcio europeo hanno chiesto di aumentare la capacità consentita al 50%. (IlNapolista)

Il nuovo regolamento consente anche la sostituzione dei portieri prima di ogni partita in caso di incapacità fisica, anche se uno o due portieri già presenti in lista sono ancora disponibili. Implemento della lista giocatori. (GianlucaDiMarzio.com)

Le liste di 26 giocatori e tutto quello che cambia per i Ct agli Europei

Su tutte, l’aumento delle liste da 23 a 26 giocatori, come aveva proposto lo stesso Mancini. Il nuovo regolamento prevede inoltre la sostituzione dei portieri prima di ogni partita durante il torneo in caso di incapacità fisica. (Calcio News 24)

Se una Federazione, invece, non riesce ad arrivare al numero di 13, la partita può essere rinviata e riprogrammata entro 48 ore. Queste sono previste entro la prima partita, in caso di infortunio o malattia grave di uno dei giocatori precedentemente convocati (Sky Sport)

La Confederazione europea ha deciso di ascoltare le richieste dei ct, e ha confermato che tutte le 24 squadre che si sono qualificate agli Europei potranno convocare – e quindi mandare in campo – 26 giocatori, tre in più rispetto ai canonici 23. (Rivista Undici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr