Germania, contratto di coalizione per il governo: Scholz cancelliere, salario minimo 12 euro

Il Messaggero ESTERI

Il dopo Merkel/La lezione da imparare dalla Germania in crisi. Germania, l'accordo per la coalizione di governo. I tre partiti hanno siglato un contratto di coalizione intitolato "Osare per un maggiore progresso.

APPROFONDIMENTI LO SCENARIO Il dopo Merkel/La lezione da imparare dalla Germania in crisi PANDEMIA Germania, Merkel: «Situazione drammatica».

I punti del programma. L'aumento del salario minimo a 12 euro l'ora, l'80% della elettricità prodotta da energia rinnovabile entro il 2030, sono alcune delle misure contenute dal contratto di coalizione del prossimo governo

«Il semaforo c'è», ha detto il cancelliere tedesco in pectore Scholz, presentando a Berlino il contratto di coalizione (denominata per l'appunto "semaforo"). (Il Messaggero)

Su altri giornali

Roma, 24 nov. (Tiscali.it)

La Spd – che esprimerà il cancelliere, Olaf Scholz – avrà il controllo su Interno, Difesa, Salute, Lavoro, Cooperazione economica, Edilizia. La raccomandazione della Merkel al nuovo governo tiene conto degli ultimi dati sulla diffusione del Covid in Germania (Firenze Post)

Scholz ha annunciato «un decennio di investimenti» per la Germania e Habeck ha aggiunto che «sappiamo precisamente come li finanzieremo». Scholz ha annunciato «la prima coalizione di socialdemocratici, verdi e liberali a livello federale. (Bluewin)

Una coalizione nella quale i partiti si guarderanno "all'altezza degli occhi" rispettandosi reciprocamente, ha spiegato. Scholz ha annunciato "la prima coalizione di socialdemocratici, verdi e liberali a livello federale. (Gazzetta di Parma)

Il candidato cancelliere Olaf Scholz, esponente del Partito socialdemocratico tedesco (SpD), ha annunciato che il prossimo governo federale istituirà un’unità di crisi permanente per il Covid-19 presso la Cancelleria federale, formata dall’esecutivo e dai Laender. (Nova News)

Ma per trovare i soldi già si studiano tagli nelle pieghe del bilancio pubblico (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr