Segnali di Mou. Zaniolo show con lo Zorya, ma gli ottavi sono in bilico

Segnali di Mou. Zaniolo show con lo Zorya, ma gli ottavi sono in bilico
ForzaRoma.info SPORT

Nicolò ha ritrovato la via del gol e ha regalato assist. Qualità, sacrificio e quel Nicolò Zaniolo che mancava da tanto tempo, scrive Francesco Balzani su Leggo.

Per il 1° posto (ed evitare i play off) serve una vittoria col Cska Sofia e una caduta del Bodo.

I giallorossi hanno dominato una partita in cui è brillata forte la stella di Zaniolo determinante nel senso più pieno del termine.

Zaniolo ha ritrovato la via del gol e ha regalato assist. (ForzaRoma.info)

La notizia riportata su altri giornali

Il piccolo Zorya non può nulla contro la qualità messa in campo dai giallorossi. – L’avversario non era di quelli più probanti, lo ammette anche Mourinho a fine partita, ma la Roma 2.0 del tecnico portoghese convince ancora con questo nuovo modulo che prevede al difesa a tre, un centrocampo più folto e le due punte. (Giallorossi.net)

Ma a inizio ripresa Abraham segna il terzo gol dopo nemmeno 30” e nel finale di partita l’attaccante giallorosso si esibisce in una spettacolare rovesciata che fissa il punteggio sul 4-0. Gara già indirizzata nel primo tempo con le due reti di Carles Perez e Zaniolo. (Corriere TV)

Abraham, che rovesciata". Lo Zorya è sconfitto 4-0 all'Olimpico e il turno di Conference League è passato, ma il Bodo/Glimt rimane decisamente favorito per il primo posto: per i giallorossi probabili playoff (TUTTO mercato WEB)

Zaniolo show con lo Zorya ma gli ottavi sono in bilico

Tocca allora a Carles Perez sbloccare la gara su assist del volenteroso El Shaarawy. La Roma potrebbe chiudere i conti prima dell’intervallo su rigore procurato da Carles Perez. (LAROMA24)

7,5 ZANIOLO Da seconda punta ha meno campo per le sue sgroppate ma è più vicino alla porta. 7 MKHITARYAN Pronti via, riprende l'onda di Genova: imbastisce il primo break e va anche a concludere, ancora senza trovare la porta. (Il Romanista)

La Roma in un giovedì sotto la pioggia si ritrova improvvisamente e si divora il modesto Zorya fornendo risposte confortanti a Mourinho e prendendosi la qualificazione nel girone di Conference. Chiedo alla stampa però di non inventare bugie su di noi", la chiosa di Mou riferendosi al presunto litigio tra i due (LAROMA24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr