Vignato: “Peccato non aver vinto, ma felice della mia prestazione. Primo assist il più bello”

Vignato: “Peccato non aver vinto, ma felice della mia prestazione. Primo assist il più bello”
Fiorentina.it SPORT

Il centrocampista del Bologna, autore di tre assist contro la Fiorentina, ha commentato il pareggio coi viola. Emanuel Vignato, centrocampista del Bologna, ha parlato così ai microfoni di Dazn: “Bravo Palacio a finalizzare, sennò i miei assist non sarebbero serviti a niente.

Qui a Bologna ho giocato spesso largo, però anche al Chievo avevo già giocato trequartista, un po’ ci ero.

Guardo molto ai miei compagni esperti come Soriano, impari tante cose. (Fiorentina.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Arbitro Dionisi e assistenti 5,5 – In occasione del contatto in area viola tra Venuti e Vignato, ad inizio ripresa, in sala VAR si prendono qualche secondo di riflessione, poi danno l’ok alla ripresa del gioco – Il suo ingresso, in un altro momento, sarebbe servito solo a concedere la standing ovation a Vignato. (Zerocinquantuno.it)

Palacio scrive la storia. Ma Palacio ha deciso di scrivere la storia. Sì, la Fiorentina dopo il gol si ferma. (la Repubblica)

Il Bologna trova poi la doppietta di Palacio (26’ ancora assist di Vignato) ma c’è anche la doppietta di Vlahovic che al 28’sfrutta una mezza uscita “sporcata” da Soumaoro per il 2-3. Perché ancora Vignato la dà a Palacio: triplette di assist e gol e 3-3 al 39’. (La Gazzetta dello Sport)

Tris di Palacio su triplo assist di Vignato: la Fiorentina prova a scappare ma il Bologna la riprende sempre, 3-3 al Dall'Ara

Tripla rimonta – «Peccato per la mancata vittoria, i tre punti erano importanti ma la partita ha preso altre pieghe. Pallone a casa – «Sono ovviamente contento per la tripletta, dato che non ho segnato molto quest’anno, pur giocando tante partite. (Zerocinquantuno.it)

Palacio 8 - Non arriva in ritardo questa volta all'appuntamento con il gol e lo fa per ben tre volte In evidenza sia la straordinaria la linea verde, capitanata da Vignato con tre assist e Vlahovic con una doppietta, sia la vecchia guardia con il gol di. (Fantamagazine)

: Mihajlovic. FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella Ge. Dopo il soporifero 0-0 della gara d’andata, giocata il 3 gennaio al Franchi, il derby dell’Appennino si sposta al Dall’Ara, dove il Bologna non batte la Fiorentina dal 2013. (Zerocinquantuno.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr