Mondragone, tensione per l'arrivo di Salvini: tafferugli tra contestatori e polizia

Mondragone, tensione per l'arrivo di Salvini: tafferugli tra contestatori e polizia
La Repubblica La Repubblica (Interno)

Tra i militanti della Lega al gazebo e il gruppo di contestatori, distanti pochissimi metri, si sono frapposte le forze dell'ordine con camionette e un cordone di agenti.

.Di Valentina Onori

Published on Jun 29, 2020.

La notizia riportata su altri media

Modragone, striscioni contro Salvini e le accuse di Saviano In attesa del segretario della Lega sui balconi sono le scritte: Non sei benvenuto. Mondragone, tensione e striscioni in attesa dell’arrivo di Salvini. (Ottopagine)

"Vieni a Mondragone e non sai nulla dei palazzi ex Cirio", gli ha detto un manifestante. "comprensivi di tutti i collegamenti ricostruiti, scaturiti dai tamponi effettuati nelle aree circostanti i palazzi ex Cirio". (L'Unione Sarda.it)

Certo aggiunge «non sapevo che per venire a Mondragone servisse l'ok dei centri sociali. Verso sera quando è arrivato Salvini il clima si è acceso: lancio di bottigliette, sassi e uova. (ilGiornale.it)

Ha messo Vincenzo De Luca nel mirino, il Capitano: «Più che occuparsi di Mes e di lanciafiamme, De Luca dovrebbe occuparsi dello smaltimento dei rifiuti. Vediamo se i campani sceglieranno De Mita, De Luca e Mastella o se proveranno a cambiare». (Il Mattino)

Annullato l'aperitivo È stato annullato anche il secondo appuntamento previsto al lido Kuursal. Salvini era venuto a fare delle proposte e non le ha potute fare, e ciò per colpa di facinorosi non mondragonesi, ma provenienti da fuori. (Sky Tg24 )

«Matteo Matteo», i cori per Salvini a Codogno. EMBED. . . (Agenzia Vista) Codogno, 28 giugno 2020 "Matteo Matteo", i cori per Salvini a Codogno Il leader della Lega, Matteo Salvini, a Codogno per un comizio / facebook Matteo Salvini Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr