Cominciata la requisitoria sul " Sistema Montante"

Cominciata la requisitoria sul  Sistema Montante
Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani INTERNO

ggi davanti la Corte d'Appello di Caltanissetta. Ha preso ufficialmente il via oggi nell'aula bunker del carcere Malaspina di Caltanissetta la requisitoria del processo su quello che viene definito " Sistema Montante" che si celebra davanti la corte d'appello di Caltanissetta con rito abbreviato e a porte chiuse, verso l'ex leader di Confindustria Sicilia Antonello Montante e altri quattro imputati. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Se ne è parlato anche su altre testate

Al momento non risulterebbero feriti, ma la donna ha bloccato per diverso tempo la strada e quindi la circolazione ponendo in stato di pericolo anche le persone che transitavano in quei momenti. (Minformo)

Solo una grande paura quindi per le persone in transito. La strada si è riempita di cocci, terriccio, oggetti vari, ma pare che fortunatamente non ci siano stati feriti. (Napoli.zon)

Paura in via Etnea, a Catania, dove una donna, seminuda ha lanciato oggetti di tutti i tipi da un appartamento, al terzo piano di uno palazzo, tra gli sguardi increduli dei passanti. gtr/abr/ Pubblicità (siciliareport.it)

Caos a Catania, seminuda lancia oggetti dal balcone. Le immagini

Sul posto è stato necessario l’intervento della polizia municipale, della polizia di Stato e anche del 118. Insomma, scene di panico e anche di un certo imbarazzo, con le persone che hanno assistito incredule. (GameGurus)

Momenti di panico questa mattina in via Etnea a Catania, dove una donna ha dato in escandescenza nel balcone di casa sua in via Etnea all’altezza di via Ingegnere e ha cominciato a buttare giù dal terzo piano tutto quello che gli capitava a tiro, paralizzando il traffico e danneggiando le auto in sosta sotto la sua abitazione. (Calabria 7)

La protagonista, nuda e in balcone, ha riempito la sede stradale di via Etnea: lanciati vasi, oggetti, vestiti e persino la culla di un neonato. Dalle prime informazioni raccolte, sembrerebbe che la donna abbia scoperto il tradimento del marito: sarebbe questo il motivo di quanto sta accadendo. (Tp24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr