Lazio-Sarri, poste le basi per il rinnovo ma ora c'è da attendere

Lazio-Sarri, poste le basi per il rinnovo ma ora c'è da attendere
La Lazio Siamo Noi SPORT

Nel frattempo però i primi passi per il rinnovo sono stati compiuti

Durante l'ultima sosta per le Nazionali l'allenatore si è incontrato con Lotito e la volontà di entrambe le parti è quella di proseguire insieme dopo un buon inizio.

Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, del rinnovo se ne riparlerà dopo la sessione invernale di calciomercato, a inizio febbraio.

Le basi per il prolungamento del contratto di Maurizio Sarri con la Lazio sono state poste, ma è ancora presto per la firma. (La Lazio Siamo Noi)

Se ne è parlato anche su altre testate

La Lazio al tempo stesso ha dato massima priorità a Luiz Felipe, considerato un patrimonio da valorizzare e da non perdere Attualmente il brasiliano guadagna 600 mila euro e vorrebbe salire a 2,5 milioni, cifra a cui Lotito però non è disposto ad arrivare. (Solo la Lazio)

Il presente si chiama Europa League e Napoli, i due match importanti che la squadra di Sarri dovrà affrontare nei prossimi giorni. Tra meno di due mesi, Luiz Felipe sarà libero di firmare con qualsiasi altro club e andare via a giugno a parametro zero (Corriere dello Sport.it)

Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, il tecnico toscano ha chiesto due rinforzi per gennaio: un terzino sinistro e un attaccante. La Lazio lavora, non vuole perdere il suo gioiellino e farà di tutto affinché Luiz Felipe rimanga in casa biancoceleste (La Lazio Siamo Noi)

Lazio, questione rinnovi: Luiz Felipe in bilico

“L’allenatore vuole subito un vice Immobile: Tare lavora su Botheim, che è in scadenza tra un anno e ha un costo contenuto, più difficile invece Joao Pedro. Calciomercato Lazio, il tecnico chiede rinforzi: si lavora per un attaccante e anche per un terzino sinistro. (Solo la Lazio)

PARAMETRO ZERO – Il rinnovo di Luiz Felipe con la Lazio ad oggi è molto lontano, considerando la richiesta da parte del giocatore di aumentare l’ingaggio da 600mila euro a 2,5 milioni annui. L’Inter dal canto suo con Piero Ausilio studia il colpo a parametro zero ormai da tempo. (Inter-News)

Segnali non proprio confortanti, disponibilità finanziarie limitate e il solito rinvio alle uscite” Il tecnico della Lazio vuole un terzino sinistro (Angileri è un nome che circola) e un esterno offensivo che possa alternarsi anche con Immobile (Botheim è un’idea). (Solo la Lazio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr