Inflazione, Deutsche Bank striglia la Fed e paventa scenario anni ’70: così Usa e resto del mondo seduti su una bomba a orologeria

Inflazione, Deutsche Bank striglia la Fed e paventa scenario anni ’70: così Usa e resto del mondo seduti su una bomba a orologeria
Finanzaonline.com ECONOMIA

LEGGI ANCHE Inflazione USA e Fed: rischio tapering prima o dopo l’estate. “Ci sono già diversi casi di aumenti dei prezzi che si stanno riverberando sull’economia americana

Uno scenario che, secondo gli analisti di Deutsche Bank, potrebbe ripetersi.

Il timore di Deutsche Bank: un’inflazione in Usa stile anni ’70. “Mai in passato abbiamo assistito a una politica espansiva e monetaria così coordinate. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altri media

Gli investitori si chiedono quando i policymaker della Fed raggiungeranno il punto di rottura, con la realtà che minaccia di distruggere i loro modelli Pubblicato otto volte all’anno, offre un’utile correzione per i modelli econometrici tanto cari al Presidente della Fed Jerome Powell ed allo staff di Washington confinato nella bolla di Beltway. (Investing.com)

Intanto, giovedì la BCE e i dati USA sull’inflazione daranno nuove indicazioni In attesa di nuovi dati USA sui prezzi al consumo, il commento del funzionario su inflazione e tassi non è stato completamente rassicurante. (Money.it)

In più articoli abbiamo dato indicazioni su come difendersi da un eventuale rialzo dell’inflazione e dalla volatilità conseguente sui mercati. Ebbene i dati non sono positivi perché le attese vedevano una creazione di 650 mila posti di lavoro a maggio, mentre il dato reale è stato di 559 mila nuovi posti di lavoro nei settori non agricoli. (Yahoo Finanza)

Yellen: se piano spesa pubblica Biden porterà tassi interesse più alti, sarà una cosa buona per gli Usa

Inflazione, per Deutsche Bank il ritorno è inevitabile. “Potrebbe volerci più del previsto, fino al 2023, ma l’inflazione riemergerà. Non la pensano così, tuttavia, gli analisti di Deutsche Bank, che hanno descritto quali rischi si potrebbero concretizzare nel medio termine qualora la Fed dovesse lasciare che l’inflazione si mantenga al di sopra del target del 2% per troppo tempo. (Wall Street Italia)

Powell e Janet Yellen, sua ex collega che ora siede al Dipartimento al Tesoro americano, se la cavano assicurando che gli strappi attuali sono temporanei e destinati a rientrare. (Investing.com)

“Se finissimo con l’avere un contesto di tassi di interesse lievemente più alti, si tratterebbe di un plus da un punto di vista della società e anche per la Fed”, ha detto Yellen. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr