Lazio, Luis Alberto: “Inzaghi un padre, Sarri è più forte” - Sportmediaset

Lazio, Luis Alberto: “Inzaghi un padre, Sarri è più forte” - Sportmediaset
Più informazioni:
Sport Mediaset SPORT

Sono passato in pochi mesi dall'andare via al giocare quasi duecento partite con la Lazio.

Anche perché, come ha ammesso lo stesso spagnolo: “Non so rinunciare agli assist, Ciro Immobile ancora mi deve un rolex…”

E per gli avversari sarà molto complicato: la nostra qualità è molto simile a quella del suo Napoli.

Secondo me tra due o tre mesi la Lazio divertirà tanto”.

E invece Inzaghi mi disse, no, non vai da nessuna parte. (Sport Mediaset)

La notizia riportata su altri media

Luis Alberto senza freni a Rivista undici. "Inzaghi era un amico, Sarri ha una personalità diversa da lui, sicuramente più forte. Stiamo ancora capendo quello che il mister vuole da noi, una volta che raggiungeremo questo obiettivo possiamo fare grandi cose. (CalcioNapoli1926.it)

In particolare, come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, Maurizio Sarri avrebbe chiesto a Claudio Lotito due rinforzi precisi: un difensore centrale e una mezzala di centrocampo. Le decisioni definitive verranno prese a dicembre quando la Covisoc dovrà dare il suo ok sull’indice di liquidità. (Lazio News 24)

La Lazio ha la rosa con l’età media più alta del campionato, un fattore che potrebbe rappresentare un osatcolo per la crescita della squadra. Il peso dell’età si fa sentire. In un sistema di gioco che esige tante energie fisiche il peso dell’età può far sentire i suoi riflessi. (Lazio News 24)

Lazio, Luis Alberto: “Inzaghi era un padre per tutti noi, con Sarri è diverso”

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, però, il tecnico pretende di più dal Sergente e dal Mago. Lazio, Sarri vuole di più da Milinkovic e Luis Alberto. (TUTTO mercato WEB)

I giocatori della Lazio ritroveranno Simone Inzaghi e uno dei più legati all'attuale tecnico dei nerazzurri era Luis Alberto. E per gli avversari sarà molto complicato, la nostra qualità è molto simile a quella del suo Napoli (Eurosport IT)

Per ora il nostro obiettivo è il quarto posto, dobbiamo prendere tutti i punti possibili, ma sappiamo anche di essere una squadra in costruzione. Avverto la fiducia dell’ambiente intorno a me e l’aspetto mentale è fondamentale per le mie prestazioni. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr