Coronavirus in Francia, il ministro delle finanze Le Maire: Renault potrebbe scomparire

La Stampa La Stampa (Economia)

Renault potrebbe addirittura scomparire se non riesce a riadattarsi dopo la crisi del coronavirus.

Lo ha detto il Ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire alla radio Europa 1.

«Come possono garantire che domani la Francia diventi il primo centro di produzione mondiale di veicoli elettrici per Renault?», ha insistito il ministro.

Su altre testate

"Sì, la Renault potrebbe scomparire", ha detto Le Maire, aggiungendo che, tuttavia, il presidente della Renault Jean-Dominique Senard stava lavorando duramente su un nuovo piano strategico, e anche con il sostegno del governo francese. (la Repubblica)

Le nuove immatricolazioni di auto sono state a marzo 28.396 a marzo (-85%) e a 4.293 ad aprile (-98%). Questi dati dicono che la Germania sta attraversando la più grande crisi del mercato automobilistico dalla riunificazione avvenuta trent’anni fa. (L'HuffPost)

“Sì, la Renault potrebbe scomparire”, ha detto Le Maire, aggiungendo che, tuttavia, il presidente della Renault Jean-Dominique Senard stava lavorando duramente su un nuovo piano strategico, e anche con il sostegno del governo francese. (La Gazzetta dello Sport)

Per il ministro, il presidente della Renault Jean-Dominique Senard stava lavorando duramente su un nuovo piano strategico anche con il sostegno del governo francese, ma Le Maire aveva ammesso di non aver ancora firmato la garanzia di un prestito di 5 miliardi di euro (5,5 miliardi di dollari) per la Renault, le cui modalità erano ancora in discussione. (TG La7)

E non si puo' ignorare l'epopea del turbocompressore, gia' apparso qua e la' su qualche modello; fu Renault però a lanciarlo su una piccola auto, la R5, nel 1980, mentre nel 1977 aveva rivoluzionato il mondo delle corse montandolo per prima su un'auto di Formula 1 (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

I prossimi giorni saranno quindi crucciali per il marchio francese anche se solo con la presentazione del piano industriale si potrà finalmente avere un quadro più chiaro della reale situazione. (HDmotori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.