Napoli, guarita dal Covid ma prigioniera del Green pass sospeso: «Costretta a mettermi in ferie, chi mi risarc

Napoli, guarita dal Covid ma prigioniera del Green pass sospeso: «Costretta a mettermi in ferie, chi mi risarc
Più informazioni:
ilmattino.it ESTERI

«Sono da una settimana prigioniera in casa del Covid - avverte sconsolata.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

Carmen Piccolo, napoletana, 31 anni, assicuratrice: tra Natale e Capodanno ha scoperto di essere positiva a Sars-cov-2 con un tampone praticato in farmacia.

Non può uscire né prendere i mezzi pubblici.

Negativa dal 4 gennaio ha ancora il green pass bloccato ed è stata costretta a chiedere le ferie per assentarsi dal lavoro dove sarebbe dovuta rientrare una settimana fa. (ilmattino.it)

La notizia riportata su altri media

L’odissea di una famiglia a Caneva alle prese con l’isolamento e la burocrazia di fine quarantena. Leggi anche Senza Green pass per giorni o mai registrati nella piattaforma, tutti gli ostacoli della burocrazia: ecco come scaricare il certificato. (Il Messaggero Veneto)

- Pubblicità -. POTENZA – Con l’aumentare dei contagi dovuti al diffondersi della variante Omicron, sono in modo proporzionale aumentati i disagi per i lucani contagiati o venuti a contatto con pazienti Covid positivi. (ivl24)

– La protesta è stata promossa dall’USB di Cosenza dopo le lettere di licenziamento per i 51 lavoratori delle strutture sanitarie private passate di proprietà al gruppo iGreco dopo la cessione da parte del gruppo Morrone. (Quotidiano online)

Tamponi, quarantene e green pass. Spi Cgil: lucani travolti dal caos

In una situazione simile anche Ludovica che, nonostante il tampone fatto in casa, grazie all'aiuto del medico curante è riuscita ad inserirsi nel sistema di segnalazioni dell'Asp, tra i positivi. “Ho fatto il tampone a casa perché stavo male – spiega a Gds. (Giornale di Sicilia)

Mi sono confrontato con un’altra decina di persone nelle mie stesse condizioni, di gente che ora è uscita dalla quarantena ma a cui il green pass è rimasto valido". E nel frattempo anche il Green pass resta valido. (il Resto del Carlino)

Anche le Usco sono ormai merce rara, molto spesso utilizzate per altri compiti, vanno a domicilio solo dei pazienti sintomatici. Senza dimenticare che la positivizzazione al Covid sospende il green pass e solo la registrazione successiva dell’esito negativo può riattivarlo. (Basilicata24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr