Ufficiale: il Roland Garros slitta di una settimana. Si parte il 30 maggio

Ufficiale: il Roland Garros slitta di una settimana. Si parte il 30 maggio
Approfondimenti:
Ubi Tennis SPORT

IL PUBBLICO. ROLAND GARROS – Gli organizzatori del Roland Garros inizialmente avevano un ingegnoso piano per portare 11.500 spettatori in loco, dividendoli in tre aree separate per limitare i possibili assembramenti a 5.000 persone.

PREMI. ROLAND GARROS – Il montepremi complessivo del Roland Garros è stato ridotto soltanto dell’11% rispetto al 2019 ed ammonterà a circa 44,3 milioni di euro.

Qui il link all’articolo originale – pubblicato prima della conclusione del Roland Garros. (Ubi Tennis)

La notizia riportata su altri giornali

Le qualificazioni avranno luogo dal 24 al 28 maggio, con il tabellone princopale al via il 30 maggio e la finale in programma il 13 giugno". “In accordo con le autorità di pubblica sicurezza e di governo del tennis internazionale, la Federazione di tennis francese ha preso la decisione responsabile di rinviare l’inizio dell’edizione 2021 del Roland-Garros di una settimana - si legge -. (Sky Sport)

Già lo scorso anno lo Slam parigino si giocò in settembre, quattro mesi più tardi del normale, davanti ad un numero limitato di spettatori Anziché iniziare il 23, dovrebbe quindi scattare il 30 maggio e concludersi il 13 giugno, con le qualificazioni che dovrebbero invece svolgersi tra il 24 e il 28 maggio. (RSI.ch Informazione)

Lo spostamento, seppur lieve, va comunque a toccare in maniera non indifferente il calendario del tennis. Salvo nuovi imprevisti lo Slam parigino scatterà dunque il 30 maggio (anziché il 23), per concludersi il 13 giugno. (Ticinonline)

Roland Garros posticipato: le nuove date

L’edizione del 2020 era stata posticipata da maggio a settembre Gli organizzatori del torneo hanno confermato questa mattina quanto anticipato ieri sera dal giornale L’Équipe. (Corriere del Ticino)

litta l'inizio del Roland Garros. Il torneo sulla terra rossa parigina, che doveva disputarsi dal 23 maggio al 6 giugno, è stato posticipato di una settimana. (la Repubblica)

Ci sono maggiori possibilità che la situazione sanitaria migliori e questo aumenta l’opportunità di accogliere alcuni spettatori al Roland Garros. Roland Garros posticipato: le conseguenze. La Federtennis francese spera che da giugno saranno in vigore dei protocolli sanitari più morbidi. (SuperNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr