Australian Open 2021, Novak Djokovic: "Ringrazio il mio fisioterapista per avermi fatto giocare. Medvedev-Slam, questione di tempo"

Australian Open 2021, Novak Djokovic: Ringrazio il mio fisioterapista per avermi fatto giocare. Medvedev-Slam, questione di tempo
Approfondimenti:
OA Sport SPORT

Infine, il numero 1 al mondo chiude con un ringraziamento speciale, non ad una persona ma alla Rod Laver Arena: “Il nostro è un rapporto speciale

È solo una questione di tempo per cui tu possa vincere uno Slam, ma spero possa aspettare ancora qualche anno (altra risata, ndr)”.

Ho pensato a come approdare in Oceania, se farlo o no… ma avete fatto un lavoro davvero eccezionale.

Daniil è una persona molto amichevole fuori dal campo, ma è uno degli avversari più temibili che abbia affrontato in carriera. (OA Sport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Medvedev prova a rientrare in partita, ma il suo tentativo è respinto con classe assoluta dall’avversario, che fa vedere un livello di tennis veramente sovrumano Secondo set: Djokovic batte Medvedev 6-2. (Tennis Fever)

Il titolo si decide in soli tre set: 7-5, 6-2, 6-2 a favore del numero 1 al mondo. Il campione serbo stende 7-5, 6-2, 6-2 Daniil Medvedev, che perde la seconda finale Major, dopo gli US Open 2019 contro Nadal (Sport Mediaset)

0-15 Scappa via il diritto del serbo: Medvedev è un muro da fondocampo. Daniil Medvedev giocherà la sua seconda finale Slam dopo quella persa contro Rafael Nadal agli US Open nel 2019 (OA Sport)

Melbourne resta il regno di Novak Djokovic

Djokovic il prossimo 8 marzo supererà anche il record di Federer come numero di settimane al numero 1 del Mondo.Per quanto riguarda Medvedev deve ancora rimandare l'appuntamento con la prima vittoria in un torneo dello Slam. (Rai News)

E’ stato fatto un lavoro eccezionale, non era facile e dovrebbero essere tutti orgoglioso per quello che hanno messo insieme, consentendoci di giocare il torneo". Novak Djokovic rende omaggio così allo Slam australiano vinto per la nona volta: il n. (Corriere di Como)

Non c'è nulla da fare: Novak Djokovic (ATP 1) agli Australian Open è semplicemente intrattabile. Il serbo si è messo in tasca il suo terzo titolo consecutivo a Melbourne, il nono in carriera, sconfiggendo nell'ultimo atto Daniil Medvedev (4) con il punteggio di 7-5 6-2 6-2. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr