Call of Duty Warzone, leak rivela una nuova mappa in arrivo?

Call of Duty Warzone, leak rivela una nuova mappa in arrivo?
Spaziogames.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Nel frattempo, Call of Duty ha chiuso un gioco gratuito online della serie, con l’obiettivo di spingere gli utenti verso il capitolo Mobile

Un gruppo di leaker di Call of Duty Warzone ha svelato nel dettaglio una mappa che non è mai stata rilasciata: potrebbe dunque essere stata tagliata o essere in arrivo.

Un gruppo di leaker di Call of Duty Warzone ha svelato una mappa mai rilasciata.

Non è la prima volta che Call of Duty Warzone è stato vittima di leak, dato che era già stato anticipato il nuovo aspetto di Verdansk nella Stagione 3. (Spaziogames.it)

Su altre testate

Recentemente, è apparso online un video leak dedicato a Call of Duty che mostrava una mappa mai rilasciata legata ai monti Urali. Secondo i giocatori, però, è possibile che si trattasse di una modalità di Warzone o di Black Ops Cold War. (Multiplayer.it)

I player possono anche entrare in più reggimenti, ma in ogni caso non potranno mai mostrare più di un TAG reggimento contemporaneamente. Gli sviluppatori di Raven Software hanno però finalmente annunciato che sul Trello ufficiale è stato aggiunto un hotfix per gli inviti al reggimento. (Powned.it)

Moltissimi giocatori sono in attesa di scoprire se i nuovi contenuti in arrivo basteranno per convincerli a tornare su Verdansk, e fra una manciata di ore potremo finalmente scoprire almeno i primissimi dettagli su questo nuovo importante capitolo di Warzone. (Powned.it)

Da solo fa fuori un team da 4 con due stun: i giocatori chiedono un nerf per le granate con la S4

Una delle forme moderne di maggior successo all'interno del recente panorama videoludico è quello dei giochi-piattaforma, come Fortnite e Call of Duty Warzone. Following Adler's extraction by Woods and his team, Stitch’s master plan for the Verdansk test subjects faces a new challenge. (HDblog)

Il franchise di Call of Duty è ormai tornato prepotentemente alla ribalta, dopo che i fan stavano cominciando a perdere interesse a causa di capitoli meno convincenti. Stando a quanto ci viene riferito dalla redazione di VGChronicles, Activision sta assumendo del personale in un nuovo studio per lavorare ad un nuovo Call of Duty per mobile. (Tom's Hardware Italia)

Credete che sia necessario un intervento di bilanciamento per questi oggetti con la nuova stagione in arrivo? Oggi l’argomento “Stun” torna prepotentemente alla ribalta visto che un utente, chiedendone formalmente un nerf, ha mostrato a tutto il mondo fin dove possono spingersi le potenzialità di questi oggetti. (Powned.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr