Accade Oggi - Smartphone, Xiaomi supera Apple - a cura di Telpress

Accade Oggi - Smartphone, Xiaomi supera Apple - a cura di Telpress
Informa SCIENZA E TECNOLOGIA

Xiaomi ha scavalcato Apple, diventando la seconda azienda al mondo per vendita di smartphone.

Xiaomi scavalca Apple e diventa seconda al mondo (Messaggero p.15, Corriere p.43, MF p.15).

È quanto emerge dall’ultimo rapporto di Canalys, secondo cui il gruppo cinese ha centrato ad aprile-giugno una quota del 17% delle spedizioni globali di cellulari, più del 14% della società di Cupertino e meno soltanto del 19% realizzato dalla sudcoreana Samsung

(Informa)

La notizia riportata su altre testate

La società, che ha sede a Pechino, sta cercando di entrare nella fascia alta, verso cui puntano anche le connazionali Oppo e Vivo, appunto con il Mi 11 Ultra, ma pure con il Mi Mix Fold, il suo primo telefono pieghevole. (La Repubblica)

Bene, con questo nuovo brevetto Xiaomi vuole eliminare ogni tipo di problema Qualche tempo fa, anche sugli smartphone Xiaomi, trovavamo esclusivamente i sensori per lo sblocco tramite impronta digitale sul retro dello smartphone. (XiaomiToday.it)

Il Dragone viaggiante cinese, salito al terzo posto a livello mondiale nel quarto trimestre del 2020, ha fatto il secondo gradino del podio nel secondo trimestre del 2021 con il 17% del volume di vendita alle spalle. (FUTURA MEMORIA)

Xiaomi: il CEO ha già tra le mani il nuovo flagship

Fino allo scorso anno, Huawei era il secondo più grande fornitore di smartphone con l’ambizione di conquistare il primo posto forte crescita. (Toscana Calcio)

Sì perché la vetta dista “appena" due punti percentuali, e nonostante Samsung sia un osso duro Xiaomi negli ultimi anni ha dimostrato con una crescita spaventosa di non avere quasi limiti. Quindi stia all’erta Samsung: Xiaomi è appena arrivata (Libero Tecnologia)

I dettagli cui parlavamo in apertura sono molto specifici e sono stati colti analizzando alcuni post scritti proprio dal CEO di Xiaomi. Secondo alcuni utenti attenti ai dettagli, il CEO di Xiaomi avrebbe già iniziato ad usare il prossimo flagship dell’azienda cinese in versione definitiva sul mercato tra qualche mese. (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr