Inchiesta Covid e lavoro, Odone: "Grande occasione per chi saprà accettare le nuove sfide"

Inchiesta Covid e lavoro, Odone: Grande occasione per chi saprà accettare le nuove sfide
Primocanale INTERNO

Primocanale con la sua inchiesta su un anno di Covid vuole fare il punto sulla situazione, come le attività economiche hanno affrontato questi ultimi dodici mesi.

"E' stato un anno di estrema difficoltà, di problemi di disorganizzazione (dallo Stato ndr).

E poi ci sono le agenzie di viaggio che hanno visto praticamente annullare totalmente il proprio lavoro.

Vedo la possibilità di una grande ripartenza per chi sarà in grado di accettare le nuove sfide

L'aspetto positivo - spiega ancora il presidente di Ascom Genova Odone - è che ora il vaccino ora c'è ma non ce n'è abbastanza, vivremo ancora mesi difficili. (Primocanale)

Ne parlano anche altri giornali

Questo insieme a Rt poco superiore a 1, ci dice che gli indicatori sono di area gialla. L'Rt è pari a 1.08 con un intervallo di confidenza 1.02, ma si riferisce a inizio febbraio oggi è più basso. (SanremoNews.it)

Con la Liguria in zona arancione restano Toscana, Abruzzo, Liguria, Trentino-Alto Adige e Umbria, mentre da domenica si aggiungono Campania, Emilia Romagna e Molise. Per passare in area gialla sarà però necessario aspettare le canoniche due settimane: «Se gli indicatori non cambieranno - ha concluso Ansaldi - La prossima settimana potremo passare in area gialla» (GenovaToday)

In totale a oggi alle 16 risulta che siano stati somministrate 95.529 dosi, pari al 67% di quelle consegnate di Gregorio Spigno. La pandemia covid in Liguria ha provocato altre 15 vittime - tra i 58 e i 93 anni, con 274 nuovi contagi a seguito di 4.091 test molecolari e 2.939 test antigenici rapidi, con un'incidenza che sale al 3,8% sul totale dei test eseguiti. (Telenord)

Femminicidio via Colombo, Toti e Bucci si uniscono al dolore: «Violenza inaudita e ingiustificabile»

Nel resto della Liguria, è il distretto genovese quello con più casi (+122) nelle ultime 24 ore: 105 in Asl3 e 17 in Asl4. A seguire il savonese con 41 contagi e lo spezzino con 23 casi. (IMPERIAPOST)

A lanciare l’allarme è il presidente della Società italiana autori e editori, Giulio Rapetti in arte Mogol. Molri dei nostri 90 mila iscritti non hanno nemmeno la possibilità di mantenersi”. (LaPresse)

Clara Ceccarelli uccisa a coltellate, presidio di Non una di meno. Ceccarelli lascia il padre di 90 anni e il figlio di 30. «La città si stringe con dolore e affetto attorno ai familiari di Clara - ha commentato il sindaco Bucci - , vittima di una violenza inaudita, aberrante e ingiustificabile. (GenovaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr