Il dubbio del CdS: "Perché Mario Rui marcava Zapata che è alto 20cm in meno?"

Il dubbio del CdS: Perché Mario Rui marcava Zapata che è alto 20cm in meno?
Tutto Napoli SPORT

Ieri, sulla prima rete di Zapata, non doveva esserci Mario Rui a contrastarlo.

Tra i due ci sono quasi venti centimetri di differenza.

Il portoghese è stato sovrastato mentre il cross di Muriel, preciso ma lento, di facile lettura, veniva ignorato dai centrali"

Tanti i dubbi sui gol subiti dal Napoli contro l'Atalanta.

Ne solleva uno l'edizione odierna del Corriere dello Sport: "In ogni gol subito c'è una punta di matita blu. (Tutto Napoli)

Su altre fonti

Nato a Treviso nel 1964. Ex calciatore professionista; dal 2000 allenatore con molteplici esperienze sia con prime squadre, anche com…. E cco qui la videoanalisi di Atalanta-Napoli. (L'Eco di Bergamo)

Tornano i rumors sulla panchina di Gennaro Gattuso: cosa filtra da Aurelio De Laurentiis. Il Napoli non riesce proprio a ritrovare continuità di risultati in questa stagione. Vedremo se arriverà presto una svolta o se permarrà la discontinuità in questa stagione per il Napoli (CalcioMercato.it)

Lo scrive l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: "Aurelio De Laurentiis è andato su tutte le furie, è stato lui a imporre il silenzio stampa. Gattuso resta al proprio posto, così come era stato deciso la scorsa settimana dal presidente e dai suoi collaboratori. (Tutto Napoli)

Tre cose sulla 23esima giornata di Serie A

opo il derby di Milano - dove l'Inter ha piegato i cugini del Milan (3-0) - nella serata odierna hanno avuto luogo altre due partite valide per la 23esima giornata di Serie A. Per i bergamaschi sono andati a segno Zapata (52'), Gosens (64'), Muriel (71') e Romero (79'), mentre per i partenopei Zielinski (58') e autogol di Gosens (76'). (Ticinonline)

Napoli in crisi, l’allenatore Rino Gattuso è finito nel mirino dei tifosi, in pochi lo difendono: “Ogni volta una scusa diversa”. Stavolta il fortino di Gattuso non regge neanche sui social. I tifosi del Napoli si scagliano quasi del tutto compatti contro l’allenatore del Napoli. (instaNews)

. Gli highlights del Derby. Luis Muriel è incontenibile. Ogni volta che Luis Muriel tocca palla si compie un prodigio: si prepara un’attesa impareggiabile, perché sai che qualcosa succederà Il Milan, ovviamente, non può e non deve mollare, del resto ha già dimostrato di possedere le doti e gli strumenti necessari per vivere un campionato di vertice. (Rivista Undici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr