Australian Open: Errani e Cocciaretto qualificate nel tabellone principale

Australian Open: Errani e Cocciaretto qualificate nel tabellone principale
Altri dettagli:
Sky Sport SPORT

Sara Errani ed Elisabetta Cocciaretto si qualificano per il tabellone principale degli Australian Open: sale così a 5 la pattuglia nel main draw femminile, mai così tante in uno Slam dal 2017.

Cocciaretto, che ha liquidato 6-3, 6-1 la francese Harmony Tan (234 del ranking), ha centrato così la sua seconda qualificazione consecutiva allo Slam Down Under: lo scorso anno fu eliminata al primo turno dalla tedesca Angelique Kerber (Sky Sport)

Su altri media

Sara Errani ha conquistato un posto nel tabellone principale degli Australian Open di tennis, primo Slam del 2021. (Sport Mediaset)

Si qualifica per il tabellone dello Slam downunder anche Francesca Jones. A dodici mesi dalla prima qualificazione in carriera agli Australian Open – manco a dirlo la prima in un torneo dello Slam – Cocciaretto cala il bis. (Tennis World Italia)

Il terzo parziale è lo specchio delle difficoltà delle due giocatrici. A poco è servito il contro-break nel quinto gioco, perchè la Konjuh pur dovendo annullare altre cinque palle break nel nono game è riuscita a chiudere sul 6-3 dopo 45 minuti. (Sportface.it)

Qualificazioni Australian Open: fantastica Sara Errani! L'azzurra batte Ana Konjuh e vola al tabellone principale

Anche Elisabetta Cocciaretto, n.132 WTA e 18esima testa di serie, approda al tabellone principale dopo aver eliminato al turno decisivo la francese Harmony Tan, n.234 del ranking con il risultato di 63 61. (LiveTennis.it)

La passione per il tennis è nata fin da quando frequentava le scuole elementari e non le è mai passata. Così Fran Jones ha tre dita e un pollice su ciascuna mano, tre dita del piede destro e quattro nel sinistro. (Rai Sport)

Konjuh spinge forte e porta a casa quattro punti consecutivi mettendo a segno due break (0-4). L’azzurra prende in mano la partita costringendo perennemente sulla difensiva Konjuh che commette anche qualche errore di troppo. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr