Europei, doccia gelata del Cts: "A oggi non si può autorizzare la presenza del pubblico"

Europei, doccia gelata del Cts: A oggi non si può autorizzare la presenza del pubblico
La Gazzetta dello Sport SPORT

È quanto hanno messo a verbale gli esperti del Comitato tecnico scientifico nella riunione, della quale ieri sono trapelate le prime indicazioni.

Che invece rimanda la decisione "alla luce dell'evoluzione del quadro epidemiologico".

"Non è possibile", ad oggi, confermare che gli incontri degli Europei di calcio previsti in Italia tra giugno e luglio si svolgeranno con la presenza del pubblico.

doccia gelata. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altri media

COMUNICATO – «È impraticabile che ci siano spettatori a Bilbao a causa delle restrizioni sanitarie stabilite dal governo basco» Non la pensa così, invece, la Federazione spagnola che ha rilasciato un comunicato in cui ritiene improbabile che a Bilbao possano esserci i tifosi. (Sampdoria News 24)

(LaPresse) – La città di Roma, insieme a Monaco, Bilbao e Dublino, “ha tempo fino al 19 aprile per fornire ulteriori informazioni sul piano” per garantire la presenza del pubblico nelle partite di Euro 2020, l’Europeo di calcio itinerante in programma quest’estate. (LaPresse)

Ma l’obiettivo minimo, sussurrato in questo ore, è quello delle 15.000 presenze. Entro il 7 aprile, oggi, i dodici Paesi deputati a ospitare il torneo itinerante erano però chiamati a fornire un preavviso (Corriere del Ticino)

EURO2020, niente pubblico sugli spalti a Bilbao

La posizione UEFA - Leggi la notizia, CLICCA ! Le pagelle di Conte: non piacerà agli esteti, ma ha fatto diventare vincente l'Inter - Leggi la notizia, CLICCA ! (TUTTO mercato WEB)

Europei, il Cts gela la FIGC: "Impossibile confermare ora la presenza dei tifosi". Sarà dato un tempo per il progetto definitivo (o l’esecutivo del 19 o a fine aprile) rielaborato per l’emergenza Covid (TUTTO mercato WEB)

Una conseguenza che, segnala la Federazione, potrebbe portare la UEFA a prendere provvedimenti rispetto all’assegnazione della sede a Bilbao. Per certi versi, vedendo la situazione spagnola una decisione del genere può sembrare paradossale (GianlucaDiMarzio.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr