Alessandra Ghisleri, italiani contro le armi? "Così i partiti si fanno male": l'errore tombale sui sondaggi

Liberoquotidiano.it ESTERI

Non è un caso, invece, che a salire siano i partiti schierati senza ambiguità a favore dell’invio di armi, come Fdi (22,5%) e Pd (20%)

21 maggio 2022 a. a. a. Alessandra Ghisleri ha avvisato i partiti, soprattutto quelli come Lega e Movimento 5 Stelle che pensano di recuperare voti schierandosi contro gli aiuti militari all’Ucraina.

“Gli italiani non vogliono inviare armi ma perché hanno paura”, ha dichiarato la direttrice di Euromedia Research, intervenuta in collegamento a Controcorrente, la trasmissione di Rete4. (Liberoquotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Gli italiani sono contrari all’invio di armi in Ucraina: il sondaggio È ciò che emerge da un sondaggio dell’Osservatorio Emg Different: il 50% degli intervistati si è detto contrario a mandare armi alla resistenza ucraina e crede che il flusso verso Kiev debba essere interrotto. (Fanpage.it)

Pubblicità Sull'invio delle armi all'Ucraina i contrari sono il 47% (in crescita dal 5 aprile – erano il 44%), i favorevoli oggi sono il 41% (in calo di un punto rispetto alla scorsa rilevazione). (La Sicilia)

Stesso discorso per la Nato: un corposo 60,8% ha dichiarato di non aver affatto gradito l’operato dell’Alleanza atlantica Altre due rilevazioni del programma di Formigli ci mostrano gli italiani delusi anche nei confronti di Nato e Unione europea. (Il Primato Nazionale)

Sono molto critici su tutta la linea e su come si stanno comportando i protagonisti della guerra, dal nostro premier al presidente Zelensky. Minniti svela l'errore di Zelensky, cosa può accadere al presidente ucraino. (Liberoquotidiano.it)

Più di sei italiani su dieci, il 60,8%,non gradiscono l’operato della Nato sulla crisi in Ucraina. Sorride solo Giorgia Meloni per la supermedia di sondaggi politici firmata da Youtrend per Agi. (Il Sussidiario.net)

La gente ragiona in modo diretto: se il Covid ci costringeva in casa, la guerra ora ci svuota il portafoglio Come ci ha spiegato Enzo Risso, direttore scientifico di Ipsos, secondo i suoi sondaggi il 46% degli italiani non è favorevole all’invio di armi a Kiev, mentre lo è il 44%. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr