Radu e il record di presenze, la Serie A celebra il difensore FOTO

Radu e il record di presenze, la Serie A celebra il difensore FOTO
Lazio News 24 SPORT

A celebrare il record del difensore c’è anche la Serie A che, sui profili social, lo ha presentato così: «L’uomo con più presenze nella storia della Lazio»

402 presenze sempre con l’Aquila sul cuore.

La maglia biancoceleste una seconda pelle.

Radu ha collezionato 402 presenze con la maglia della Lazio.

La Serie A lo ha celebrato sui suoi profili social: il messaggio. Radu ha tagliato un traguardo eccezionale: è lui l’uomo più presente nella storia della Lazio. (Lazio News 24)

La notizia riportata su altri giornali

Stefan Radu, difensore della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky, dopo la cerimonia che lo ha incoronato come calciatore più presente nella storia della Lazio. Anche i miei figli saranno contenti però gli dirò che è un regalo per me (ride, ndr)” (Laziostory)

Infatti, nel “nido delle Aquile” è stato celebrato il record di presenze con la maglia della Lazio battuto da Stefan Radu. «Orgoglioso di indossare per 402 volte la maglia della prima squadra della capitale. (Lazio News 24)

Presente tutta la squadra, il presidente Lotito e l'ex difensore biancoceleste Beppe Favalli, che con 401 presenze deteneva il precedente primato. Il difensore rumeno è stato premiato a Formello per essere diventato il calciatore con più presenze nella storia della società, con 402 partite ufficiali disputate. (Tiscali.it)

Radu, grande festa per le 402 presenze: ecco i regali ricevuti dal "Boss"

Stefan Radu entra ancora più a fondo nella storia biancoceleste, e nella giornata di ieri è stato celebrato dalla squadra proprio davanti a Favalli. Secondo Repubblica, ora il nuovo recordman si aspetta la chiamata di Lotito per mettere la firma sul rinnovo di contratto che scade a giugno. (LazioPress.it)

Così il 34enne difensore romeno Stefan Radu, che sabato con la partita numero 402 contro lo Spezia è diventato il giocatore della Lazio con più presenze in assoluto superando Beppe Favalli, campione d'Italia con i biancocelesti di Eriksson nel 2000. (Sport Mediaset)

Stefan Radu è stato festeggiato ieri a Formello dai propri compagni e dalla società. Lotito ritocca lo staff sanitario. (La Lazio Siamo Noi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr